Una fiaba per dormire

Circa una settimana fa, su Instagram , vi avevo accennato al nuovo progetto 100% made in Italy di Design Democratico Italiano che un...


Circa una settimana fa, su Instagram, vi avevo accennato al nuovo progetto 100% made in Italy di Design Democratico Italiano che unisce design e funzionalità. Fabio Novembre, architetto italiano che ha collaborato con grandi nomi come Kartell, Driade, Cappellini e Blumarine, ha lanciato la collezione di letti ispirati alle fiabe, Una fiaba per dormire. Oggi ve la posso finalmente mostrare sul blog. 

Il letto si sa, è l'elemento principale della zona notte e non è solo da intendere come un elemento di arredo. Per scegliere quello giusto bisogna prendere in considerazione aspetti pratici e caratteristiche importanti come le dimensioni, i materiali, la testata del letto e così via. La collezione Una fiaba per dormire, tiene conto di tutte le esigenze e riesce a soddisfare il cliente non solo per la loro funzionalità, ma anche per l'aspetto estetico.   

Fabio Novembre: "Dormire, per l'uomo, non rappresenta soltanto il tempo di ricarica delle batterie, ma una esplorazione dell'inconscio. Una serie di letti ispirati alle fiabe saranno i compagni di quel terzo della nostra vita che trascorriamo tra le braccia di Morfeo. Strumenti per dormire, ma anche per sognare"


Volete dare un'occhiata a come vengono realizzati i letti di questa collezione? Lasciatevi catturare da questo video e dalla maestria degli artigiani che con mani esperte compongono i letti dei nostri sogni. Io mi sono divertita a scegliere i complementi d'arredo ideali per ogni letto. 

I miei preferiti sono i primi due letti che vedete qui sotto. Principessa, il primo e Abito, il secondo. Per il primo letto ho immaginato di abbinare elementi naturali come il tappeto in corda e la lampada di bambù. Mentre per la seconda proposta ho voluto enfatizzare la magia che regala il letto Abito: cuscini fiorati e accessori che richiamano la natura, come la campana di vetro con farfalle.

Il letto Nuvola è già di per sé un letto per sognatori e non ho potuto trovare lampada migliore a forma di nuvola. Ho pensato che giocare con i toni delicati del rosa e del tortora fosse la proposta migliore per gli spiriti romantici che amano le linee semplice, l'equilibrio e l'armonia. 

Mi piace mischiare oggetti di design ad altri vintage. Le combinazioni che si possono creare riescono sempre a stupire, ma con questi letti non è difficile stupire. In questi anni ho cominciato ad apprezzare sempre di più il design italiano (beh non solo quello ovvio) e poterne parlare qui sul blog mi rende felice. Cosa ne dite, vi è piaciuta questa collezione? Qual è il vostro letto preferito? 


Design Democratico Italiano

Ti potrebbero anche interessare:

0 commenti

Flickr Images