La mia lista dei desideri

Quale migliore occasione, se non Natale, per fare una lista? E in questo caso specifico una lista dei desideri. Pensare (a volte sogn...


Quale migliore occasione, se non Natale, per fare una lista? E in questo caso specifico una lista dei desideri. Pensare (a volte sognare) a cosa vorrei in regalo, ma anche pensare al regalo perfetto da fare alla mamma, all'amica, alla sorella... una lista lunga un chilometro che non smettevo più di scrivere. Altro che Babbo Natale, dovrei farmi amico un discendente di Rockefeller! ;)

E poi fare liste mi rilassa e mi riequilibra i chakra. E quando depenno o metto un flag a qualcosa in lista perché acquistato, oh lì sì che sono in pace con il cosmo. Mancano meno di due settimane a Natale e ho già finito di comprare tutti (quasi tutti) i regali e giuro che non sono una di quelle che se vede un oggetto ad Agosto che potrebbe andar bene per essere regalato a Natale, lo compro. No no, io sono piuttosto una che sceglie e compra i regali all'ultimo. La frenesia di pensare a qualcosa di speciale, l'ansia di andarlo a comprare, adoro tutto questo. Senza le corse all'ultimo regalo non è Natale.

Però quest'anno sono stata brava, anche troppo brava. Non ci sarà la corsa alla Vigilia per comprare anche solo "due cioccolatini" perché un vicino di casa se n'è spuntato fuori con un regalo a sorpresa. Sono super preparata, questo Natale le vere sorprese le farò io. Volete sapere quali pensieri farò (e mi farò) questo dicembre? Eccovi la mia lista dei desideri.


  • Un profumatore per ambiente alla mamma e uno alla sottoscritta. Per lei al Melograno e per me Scorze e Spezie. Quelli di Officina delle Essenze sono fenomenali, ricordate? Ve ne avevo già parlato qui.
  • Un anello speciale a mia sorella. Lo cerca da tanti anni e solo quest'anno sono riuscita a trovarlo.
  • Una borsetta (la sua prima vera borsetta) a Beatrice. Me lo ha chiesto con la bava alla bocca e non ho saputo dirle di no. Cuore di mamma.
  • Un morbido maglione di lana per la sottoscritta. Vale la regola che "il mio armadio è sempre vuoto" o anche "non ho niente da mettermi".
  • Una parure di lino per il lettone. Amo il lino, trovo sia perfetto sia in estate che in inverno, ma sono in crisi con la scelta del colore. Help me please!
  • Un orecchino originale per me. Non metto gioielli se non qualche bijoux, ma adoro gli orecchini!
  • A un'amica speciale, voglio regalare The Kinkfolk Table. Lo ha sfogliato a casa mia e se ne è innamorata. Come potevo non prenderglielo? 
  • Un paio di ballerine rosse a Mathilde. Me le chiede da tanto tempo e il rosso è il suo colore preferito.  

Questa è solo una piccola parte della lista. Ho già acquistato i calendari per i bisnonni con le foto delle pronipoti, due cesti con prodotti locali bio per i miei cognati, libri, un sacco di libri e giochi per i miei nipotini. Manca solo un regalo. Un cavolo di regalo che mi manda in tilt: quello a mio marito! Si accettano consigli.

Photo by Sarah Tognetti

Ti potrebbero anche interessare:

4 commenti

  1. ma scusa, tutti i "beneficiari" sapranno in anticipo dal blog cosa riceveranno!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con le mie bimbe sono tranquilla, al momento non leggono ancora il blog. Mia sorella in questo periodo non ha tempo per farlo e mia mamma invece lo sa già perché insieme abbiamo scelto la fragranza. Possiamo dormire notti serene! ;)

      Elimina
  2. Che bella la tua lista ed io,come te sono una fanatica del regalo e della corsa alla sorpresa...

    RispondiElimina

Flickr Images