La mia nuova camera da letto

Buongiorno amici avete letto il post di venerdì scorso? Se non lo avete fatto correte a leggerlo - qui il link - (se non lo fate...


Buongiorno amici avete letto il post di venerdì scorso? Se non lo avete fatto correte a leggerlo - qui il link - (se non lo fate vi becco eh!), mi piacerebbe ascoltare i vostri pareri perché è un tema che mi sta molto a cuore: far rinascere il blog, farlo tornare alle origini. Mi voglio mettere d'impegno perché penso che i blog non devono morire, sono la parte più vera di noi, sono ricchi di contenuti, idee, pensieri e progetti. Sono veri e non leggerli è un sacrilegio. Anzi, tra non molto sarà considerato reato non farlo. La pena varia dai 2 ai 12 mesi di detenzione e per punizione dovrete leggere tutti i post del blog, dal primo all'ultimo. Che nel mio caso equivarrebbe a oltre 1515 post! In quasi dieci anni blog, ho scritto parecchio! ;)

A parte gli scherzi, sappiate che da oggi in poi Shabby Chic Interiors sarà più presente, vi romperò talmente le scatole che non ne potrete più! ;) Oggi voglio farvi vedere la mia "nuova" camera da letto. Non ricordo sinceramente quando l'ho rivoluzionata, ma sono passati sicuramente un po' di mesi. E pensare che per terminarla devo ancora finire alcuni lavoretti come fissare le due librerie e montare un pannello che gli faccia da schiena. Andiamo con ordine. L'idea di girare il letto mi è venuta quando, stanca di non sapere più dove "infilare" vestiti e scarpe, ho capito che girando il letto avrei acquistato spazio per una libreria/scaffalatura dove avrei potuto riporre le mie scarpe. Così facendo l'armadio si sarebbe svuotato lasciando più spazio ai vestiti. Semplice no?

Non avevo molte soluzioni perché o giravo il letto sotto la finestra o lo mettevo nella parete opposta ad essa. Una mattina di qualche mese fa, sola soletta a casa, pian pianino ho cominciato a spostarmi tutti i mobili. Dopo aver perso almeno due litri di sudore ho capito che il letto sotto la finestra faceva al quanto schifo (e sono stata fine perché schifo non era la prima parola che mi è venuta in mente). Dopo altri due litri di sudore e cristi vari, la camera aveva nuovamente assunto un aspetto decente mettendo il letto come da soluzione n° 2. Ma mica ho spostato solo il letto eh? Che già da solo pesa tre quintali (anche perché non avevo voglia di svuotarlo e pesava veramente un mucchio), no no, ogni volta che cambiavo posto al letto, spostavo anche l'armadio in stile chippendale che a voi piace tanto. Ovviamente anche quello pieno di vestiti. Un genio sono!


Una volta trovato posto al letto ho pitturato la parete che tempo fa avevo decorato con il rullo decorativo, ricordate? Mi ero stancata di quel disegno e di quel colore, insomma mi ero stufata di tutto e non vedevo l'ora di imbiancare. Come terza cosa ho eliminato la porta che avevo come testata del letto. Lo so che tanti di voi mi vorrebbero fustigare per questo, ma che ci volete fare? Ero stufa anche di quella ormai. Subito dopo ho pitturato una parte della parete su cui appoggia ora il letto, cambiato i comodini (anche perché le due cassettiere Ikea che avevamo prima, col cavolo che ci stavano) e proprio in questi giorni sono riuscita finalmente ad andare da Tiger, comprare alcune cornici e appendere ad angolo, le quattro illustrazioni di Amanda Shadforth che amo da impazzire. 

Vi ricordate che giovedì scorso vi avevo mostrato una piccola anteprima del collage (posso chiamarlo collage o fa tanto vintage?) fatto assieme a Valentina? Beh alla fine l'ho sistemato sopra al mio comodino. Mi piace un casino, ma ho un'altra idea solo che per realizzarla devo prima montare un pannello dietro alle librerie così posso trasferire il collage lì e sistemare questa ideuccia al suo posto. Cosa ne dite vi piace la mia nuova camera da letto? 

Photo by Sarah Tognetti

Ti potrebbero anche interessare:

28 commenti

  1. Sei un tornado Sarah...io sono anni che vorrei perlomeno cambiare i colori della mia camera e ancora non l'ho fatto! La tua camera mi piace un sacco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il trucco sta nel pitturare solo una parete così quando ti stancherai del colore, il lavoro che dovrai affrontare per cambiarlo non sarà enorme e potrai benissimo farcela da sola. E poi scusa, partoriamo bambini cosa vuoi che sia pitturare una parete? Ahah ;P

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Serena, detto da te è un grande onore! <3

      Elimina
  3. Risposte
    1. Pensa che lo acquistai anni e anni fa e dopo averlo pitturato lo regalai alla mamma perché in casa mia non c'era più posto. All'occasione è tornato utile perché era lei a non avere più posto in casa mentre io cercavo un nuovo comodino per la camera quindi tac, me lo sono ripresa! ;)

      Elimina
  4. Mi piace la tua nuova camera da letto! Ma soprattutto mi piace.. Che sei tornata attiva e carica sul blog! Grande Sarah ��

    Carmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmy! In verità non me ne sono mai andata ma è anche vero che adesso sono tornata più carica che mai! :)

      Elimina
  5. Io devo ancora finire la mia camera da letto (da 5 anni) e tu l'hai cambiata almeno 5 volte... Sintonia perfetta io e te!!! 😂😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah... effettivamente! Però dai, tu hai la scusante delle bimbe piccole! ;)
      P.S. Quando ci venite a trovare?

      Elimina
  6. Sei sempre una fonte inesauribile di belle idee... Ora vado a comprare un po di colore e cambio colore alle pareti. Grazie .....

    RispondiElimina
  7. Felice di ritrovarti, ti seguo da diversi anni e devo dire che il tuo entusiasmo e le tue idee sono talmente coinvolgenti che aiutano la mente a dare sfogo a grande fantasia. Grazie per la tua vivacità e complimenti per la tua bella casina sempre in evoluzione! rosalba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dolce Rosalba, grazie mille. Mi fa molto felice sapere che trovi le mie idee coinvolgenti e soprattutto che pensi aiutino a liberare la fantasia, è una cosa bellissima. Se solo potessi, regalerei un po' di magia ad ognuno di voi! :)

      Elimina
    2. la tua magia è arrivata quanto hai pubblicato le foto della mia casina che ti ha inviato Chiara la mia dolce figliola come regalo del mio compleanno, da li piano piano, tanta manualità e voglia di cambiamento la mia casina come un leggero vento di primavera è cambiata assaporando quello stile shabby che non conoscevo e che oggi mi affascina ancora di più. E tutto questo GRAZIE a TE!

      Elimina
    3. Uh quanti bei ricordi la rubrica "le vostre case", mi sembra una vita fa!
      Un grande abbraccio

      Elimina
  8. Risposte
    1. Ilaaaa :) ma grazie! Quanto vorrei fossi qui con me. Oh ma prima o poi dobbiamo assolutamente organizzare. La prossima volta che torni da me ti compro due chili di focaccia solo per te! ;)

      Elimina
  9. Ciao Sarah, belli i cambiamenti della tua camera! Ma la cosa che apprezzo è la voglia che hai di riprendere in mano il tuo blog per renderlo "vivo"..... Come i primi anni..... Buona fortuna e grazie per la compagnia che mi fai. Sonia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che sarà una bella impresa? Io ci conto tanto! Grazie perché sei qui.
      Un abbraccio

      Elimina
  10. Ti seguo da sempre, non hai mai trascurato il tuo blog, o io non me ne sono accorta, curiosa di vederti in nuova veste.
    Complimenti per la tua bella camera, la vecchia testata del tuo letto era comunque mitica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trascurarlo tanto tanto no dai, però nei giorni scorsi ero intenzionata a mollare per tutto il periodo estivo fino a settembre. Ero stanca e demoralizzata. Fortuna vuole che il destino abbia voluto diversamente! ;)

      Elimina
  11. Leggerti è sempre bello,interessante e sei una "ricarica" continua per tutti noi!
    Grazie!

    RispondiElimina
  12. Sempre belle le tue idee anche se io adoravo quella vecchia porta, sei geniale ed hai molto buon gusto!!! Io ho la stessa camera da letto di 34 anni fa����e mentre oenso faccio cosi faccio colà gli anni passano��un abbraccio Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli anni volano vero? Lo vedo quando guardo le mie bimbe crescere. Dai dai, se davvero vuoi cambiare qualcosa della tua camera non lasciar correre altro tempo, vedrai che dopo il primo passo fatto tutto ti sembrerà più chiaro! :)

      Elimina

Flickr Images