Appartamento di stile a Londra

Quando voglio farmi male potrei vincere il primo premio perché sono bravissima in questo. È un po' come quando noi ragazze (passate...


Quando voglio farmi male potrei vincere il primo premio perché sono bravissima in questo. È un po' come quando noi ragazze (passatemi il termine su!) ci sentiamo tristi, depresse e con la tremenda voglia di piangere e cosa facciamo? Ascoltiamo musica da "tagliamoci le vene ti prego, adesso, subito". Sono tornata da poco più di una settimana da Londra e sto male perché vorrei ripartire già domani, vorrei trovare un posticino nel verde dove cercare casa, la scuola per le bimbe e cosa faccio? Mi metto a guardare immobili in vendita, in affitto o anche solo case disponibili per riprese cinematografiche. Cosa vuol dire? Che sono case talmente belle, ma talmente belle che un regista potrebbe decidere di girare proprio lì il suo film.

Il sito incriminato è da suicidio. Io vi lascio il link però non ditemi che non vi ho avvisato. Facciano attenzione i deboli di cuore o gli eterni sognatori perché potrebbero lasciarci le penne. Light Locations è un'agenzia di photo location che fornisce splendide case/appartamenti/dimore/cottage/loft all'industria cinematografica. È stata fondata nel 2001 da Sophie Hitchens la quale lavorò per molti anni nell'industria fotografica acquisendo conoscenze preziose per fondare e lanciare Light Locations. Offre le più eleganti e le migliori abitazioni al mondo cinematografico e a noi non ci resta che sbavare su quelle immagini. 

Io ad esempio ho perso la testa per questa casetta che si trova vicino a Londra. Prendetevi dieci minuti di tempo libero per assaporare il post di oggi perché merita. Questa casa piace agli amanti dello stile shabby, ma piace anche agli amanti dello stile nordico (a mio avviso, nei colori ricorda le tipiche case olandesi) con un tocco di contemporaneo che non guasta mai. Io semplicemente me ne sono innamorata! Il bianco totale è intervallato da colori accesi sparsi un po' in tutta la casa: i cuscini sopra al divano, le sedie, la panca attorno al tavolo, il tappeto in salotto, la parete azzurra Tiffany (che in realtà cambia spesso colore), la carta da parati nella sala da pranzo, le tele colorate nella camera padronale...

Mentre guardo queste foto riesco a immaginare la mia nuova casa (no non c'è niente in programma per ora, sto solo sognando). Senz'altro così fresca e ariosa come questa mi piacerebbe parecchio. Mi piacciono gli spazi, sono armoniosi e funzionali. Mi piacciono le tazze e le stoviglie colorate sulla vecchia scaffalatura in cucina e mi piacciono le grandi vetrate da cui entra una luce bianca pazzesca. Eh la famosa luce del Nord! L'unica cosa che non riesco a digerire è quella parete in sala da pranzo rivestita di pannelli dorati. Un po' "troppo" per i miei gusti. Per il resto potrei andarci ad abitare seduta stante. Possiede anche un bellissimo giardino, cosa voglio di più? ;) 

P.S. Vi lascio il link a questo rustico ancora da ristrutturare. Ditemi la verità, anche voi come me nella vostra testa avete già messo le tendine alle finestre? Io so già dove posizionare cucina, divano e camera da letto, voi no?

Photo by Light Locations

Ti potrebbero anche interessare:

2 commenti

  1. Concordo sui pannelli dorati ma per il resto.... lasciamo pure tutto com'è :D

    RispondiElimina

Flickr Images