Regali di Natale

La scorsa settimana ho avuto una mattina libera e siccome mi balenava già da tempo di andare a ...


La scorsa settimana ho avuto una mattina libera e siccome mi balenava già da tempo di andare a fare un giretto da Maisons du Monde, ho colto l'occasione e con la macchina ho raggiunto il negozio di Genova-Campi. Non c'è che dire, appena si attraversa la porta sembra di entrare in un mondo parallelo, tutto luccica e risplende a Natale. Se quest'anno già avevo tanta voglia di addobbare casa prima del tempo, tuffandomi in quell'ambiente ne ho avuto la certezza: non aspetterò dicembre per decorare casa e chi se ne importa se la trazione dice che bisogna aspettare l'8 dicembre per farlo? È un periodo dell'anno bellissimo e passa troppo in fretta per i miei gusti. Anche voi la pensate come me?

In negozio le atmosfere sono da sogno, il lavoro degli stylist è davvero pazzesco. Chi non vorrebbe che uno stylist Maisons du Monde venisse a casa propria e allestisse i nostri ambienti? Ehi Maisons du Monde, ti ho dato un'idea formidabile, perché non ci pensi su e offri questo servizio a noi affezionate? :)  Quella mattina ho fatto shopping e mi sono portata avanti coi regali di Natale, non mi piace arrivare il giorno della Vigilia con ancora alcuni regali da fare. Ogni tanto è capitato negli anni passati ma quando invece è tutto pronto da tempo, riesco a godermi il Natale ancora meglio, senza ansie e patemi vari. Ci sono dei bellissimi cofanetti regalo che possono essere un'idea carina per le amiche o perché no, da regalare anche alla suocera. 

Mia suocera ad esempio (santa donna), proprio ultimamente ha rotto due tazzine da caffè e si ritrova a non avere più un servizio decente per quando ha ospiti in casa. Posso dirvelo perché mi suocera non è per niente tecnologica e non ha nemmeno il computer a casa, le ho comprato un set di tazze e piattini carinissimo. Al carrello ho aggiunto un kit per il packaging (torna sempre utile), dei tag a tema natalizio e degli scotchetti colorati. Tra gli accessori per i regali c'è tantissima scelta! Come da trazione, ogni anno acquisto una nuova palla di Natale e anche quest'anno ne ho trovato una davvero originale e tutta in legno. Il mio albero è da sempre stato super colorato. Ho dei vivi ricordi di quando ancora bambina, vedevo mia madre decorare il nostro albero con le tante palline colorate, opportunamente incartate una per una, appartenute alla famiglia. C'era, anzi c'è ancora, la prima palla di Natale che regalò mio nonno a mia mamma portatele dal Belgio. C'è la pallina che ho vinto da bambina a un saggio di ginnastica artistica e quelle fatte all'asilo da me e mio fratello. Il nostro albero racconta la nostra storia e ogni anno mi piace che questa storia prosegua e vada avanti.

Anche il vostro albero è super colorato come il mio oppure vi piace realizzare un albero a tema differente ogni anno? Se volete leggervi qualche consiglio su come sistemare l'albero di Natale vi consiglio di leggere questo articolo pieno di consigli utili. Fatemi pensare, ho comprato altro? Ah sì, ho già acquistato il regalo per mio papà: un morbidosissimo plaid. Ero indecisa tra una coperta tinta unita oppure una a fantasia. A lui piace passare le sere, comodamente "stravaccato" sul divano e un plaid morbido ho pensato potesse essergli utile. Alla fine ho optato per la fantasia e ne ho scelto uno che forse non sarà tanto il suo stile ma che gli ricorderà noi ogni volta che lo vedrà. Con tutti quei fiocchi non potrà non pensare alle sue nipotine! La corsa ai regali è ancora lunga, credo che tornerò presto da Maisons du Monde! 


Ti potrebbero anche interessare:

1 commenti

  1. Anche io sono andata lì alla Maison du Monde la scorsa settimana...per un pelo non ci siamo incrociate!! Quante belle cosine..da perderci la testa!!

    RispondiElimina

Flickr Images