Idee per la testata di un letto

Ieri mattina sono stata a casa di una cliente e tra i lavori che mi ha commissionato c'è qu...


Ieri mattina sono stata a casa di una cliente e tra i lavori che mi ha commissionato c'è quello di trovare una soluzione per la testata del letto di suo figlio, un ragazzo di quasi diciotto anni. Adoro questo tipo di cose, quando basta far volare la fantasia perché si accenda un'idea. Così mi sono messa subito all'opera alla caccia di soluzioni classiche e originali. Questa volta mi dovrò confrontare non solo con il gusto della cliente (tra l'altro molto simile al mio), ma anche con quello del ragazzo. Inoltre devo tenere conto del contesto in cui si trova l'appartamento, lo stile della casa e il budget stimato. Sarà una bella prova per me e non vedo già l'ora di mostrare le mie idee. Queste che vi mostro sono solo una piccola parte di quello che ho trovato in rete.

Al momento nella camera del ragazzo non c'è una testata. Il letto è a una piazza e mezzo ed è posizionato al centro di una parete, di fronte si trova una grande finestra. Di soluzioni ce ne sono veramente tante, certo se la camera fosse stata di una ragazza forse avrei potuto sbizzarrirmi di più, ma tra il nuovo colore alle pareti (che dovrò dare), il restyling dell'armadio, il nuovo angolo studio e qualche modifica alle pareti, potrò di certo divertitimi a cambiare completamente look a tutto l'ambiente. 

Giocando sulla parete dove poggia il letto, senza quindi pensare a una testata vera e propria si potrebbe tappezzare il muro (solamente quello) con una carta da parati originale: un paesaggio, un disegno o perfino delle decorazioni geometriche. Anche il colore può essere una soluzione, ora vi spiego. Le tre pareti saranno bianche, l'armadio lo pitturerò di un bel grigio antracite e potrei pitturare quella sola parete dello stesso colore dell'armadio. Non solo, si può decidere di pitturarla interamente oppure realizzare un motivo originale con il rullo a circa un/terzo del muro (come la foto con il muro giallo che vedete qui sotto tanto per intenderci).

La boiserie, cioè la pannellatura in legno è una soluzione molto calda e accogliente, ma siccome questo ambiente non è molto grande ho paura che opprima la camera. Si potrebbe però montarla a circa un/terzo della parete lasciando il restante muro bianco pulito. I pallet sono sempre carini ma super inflazionati e ammetto che con lo stile della casa non c'entrerebbero nulla. È vero che la camera del ragazzo non si trova in un open space ma è anche vero che mi piace dare la stessa impronta a tutta la casa, l'armonia deve essere uno degli ingredienti principali e sono sicura che la cliente la pensa esattamente come me.

Un'idea molto originale l'ho trovata nella testata creata con tante cassette riciclate. Potrebbero essere le casse in legno del vino o anche le cassette della frutta (quelle più piccole e basse però). La struttura avrebbe così un doppio uso: testata e mobile contenitore. Anche il pannello bucherellato è davvero carino così come lo è un classico pannello in legno pitturato magari dello stesso colore dell'armadio oppure con la pittura effetto lavagna. Molto elegante e maschile sarebbe l'idea che vede la sezione di un grande tronco, tagliata, levigata e lucidata. Via libera alle vecchie porte, finestre, persiane e perfino vecchi cancelli (o inferriate) in ferro. Una bella testata imbottita con del lino grezzo nella tinta grigio antracite unirà comodità e raffinatezza. Inoltre è una soluzione classica che non passerà mai di moda. Amo il mio lavoro! 



Ti potrebbero anche interessare:

2 commenti

  1. Bellissima la parete carta geografica!!!! A cominciare dalle tonalità mi sembra la più indicata per la camera di un giovanotto!!

    RispondiElimina

Flickr Images