Sogno una piscina in giardino

Succede tutti gli anni in automatico, anche se vivo al mare sogno di avere in giardino una pisc...


Succede tutti gli anni in automatico, anche se vivo al mare sogno di avere in giardino una piscina. Non immaginatevi però la piscina dalla forma classica, io amo particolarmente le piscine lunghe e strette dove puoi divertirti coi bambini e fare qualche tuffo ma soprattutto puoi nuotare. Ah che meraviglia sarebbe! Ahimè non ho lo spazio disponibile né per la piscina "normale" né per quella dalla forma allungata (beh non avrei nemmeno i soldini se è per quello), per cui mi accontento di desiderarle e ammirarle sul web. Siete ancora in ufficio a lavorare e mancano ancora alcuni giorni o settimane per le agognate vacanze? Allora sogniamo insieme oggi.  (Foto copertina 1. 2. 3. 4.)

La piscina lunga e stretta si colloca bene in tutti i contesti, moderni e non. La scelta del fondale (colore e materiale), delle piante e degli elementi decorativi che la circondano fanno la differenza. La trovo molto pratica in quanto permette un'installazione meno invasiva in fatto di spazio rispetto alla classica e poi come accennavo prima, in questa piscina non solo ci si può divertire con gli amici o la famiglia, si può anche nuotare e allenarsi comodamente a casa propria (ahh sto sospirando mi sentite? Se l'avessi non uscirei più di casa!). La grandezza ideale deve essere di circa 2 metri di larghezza e almeno 18-25 metri di lunghezza. 

Una piscina renderà subito il vostro giardino esteticamente più bello da vedere e rappresenterà un'oasi rilassante dove rifugiarvi nelle calde giornate estive. Dato che sto sognando ad occhi aperti, nel mio sogno ovviamente non può mancare una copertura da utilizzare nelle stagioni meno temperate  e acqua riscaldata in modo da potere sfruttare la piscina tutto l'anno. Per realizzarla occorre un progetto e dei permessi rilasciati dal comune di residenza. Se siete amanti del fai da te e avete delle competenze specifiche, potrete dedicarvi alla costruzione ma se non sapete da che parte cominciare, meglio affidarsi ad esperti del settore che vi consiglieranno inoltre sulle alternative dei materiali.

Un'altra scelta che potrete fare è quella di optare per una piscina naturale oppure una biopiscina. Io non so cosa sceglierei se avessi veramente l'opportunità di realizzarne una, so solo che la vorrei in armonia con l'ambiente circostante senza stravolgere la naturalezza del giardino. Ricordatevi quindi di farvi fare diversi preventivi e per evitare di avere brutte sorprese, assicuratevi di includere nel preventivo il montaggio, il costo per il trasporto e gli interventi indispensabili alla costruzione della piscina stessa. Ma ve lo immaginate quante feste a bordo piscina potrete organizzare? E se installerete dei faretti sott'acqua e abbellirete gli alberi circostanti con delle lucine natalizie, il giardino si trasformerà in un luogo romantico e suggestivo. Praticamente amici e parenti non vorranno più andarsene via! 


Ti potrebbero anche interessare:

1 commenti

  1. E chi non la vorrebbe? Sarebbe un sogno... io però non ho neanche il giardino :-(
    Ma non si puo' mai sapere..nella vita tutto può succedere!

    RispondiElimina

Flickr Images