Novità di luglio e agosto

Buongiorno a tutti, vacanzieri e non! Mi sono accorta solamente ora che sto scrivendo, che ques...


Buongiorno a tutti, vacanzieri e non! Mi sono accorta solamente ora che sto scrivendo, che quest'anno non vi ho nemmeno augurato una buona estate, delle buone ferie e non ho neppure inviato una newsletter per aggiornarvi delle news e dei prossimi corsi in programma per l'autunno, ma andiamo con ordine. Luglio e agosto sono stati per me dei mesi di fuoco: se nel primo sono stata impegnata con la ristrutturazione e il restyling di una casa in Piemonte ed una a Sori, agosto mi ha visto con collo e schiena bloccati per una cervicobrachialgia che si fa sentire ancora ora. 

A prescindere dalla salute che piano piano sono certa tornerà a posto, posso dire di ritenermi super soddisfatta dei lavori svolti nelle case delle mie clienti. Gigi è stato un prezioso aiuto per la trasformazione della casa in Piemonte: abbiamo imbiancato le pareti di molte stanze, pitturato le travi del tetto in legno e ho trasformato tanti mobili in stile shabby, prima tra tutti la cucina Ikea che ha cambiato decisamente aspetto. Nella foto qui sotto potete vedere una piccola anteprima ma allora mancavano ancora i pomelli da montare e le pareti da imbiancare. Adesso è ancora più bella e presto vi mostrerò altre foto. 

In agosto è uscita una mia intervista sulla rivista Casa da Sogno ed è tornato mio fratello da Londra. Ha passato le ferie a caricarsi di sole e di mare dal  momento che ci ha raccontato che quest'anno è stata una delle estati londinesi più brutte degli ultimi anni. Sto già parlando al passato come se l'estate fosse già finita ma per me è un po' come se lo fosse dato che quest'anno non riuscirò più ad andare al mare (l'unico giorno in cui ho fatto due tuffi è stato quando ho preso un'insolazione che mi ha vista febbricitante per due giorni!) e le mie ferie, mie e di Gigi s'intende, le abbiamo passate in casa a lavorare.

Ebbene sì, era giunto il momento di smontare la vecchia canna fumaria che lo scorso inverno aveva preso fuoco, per rifarne una completamente nuova e soprattutto interamente coibentata. Il fatto è che (ovviamente) sono sorti alcuni problemi. Nel togliere la struttura del vecchio camino che conteneva la stufa, ci siamo resi conto che la parete su cui posava era piena di imperfezioni e andava nuovamente rasata. Stesso discorso in camera delle bimbe. Nel togliere la colonna in cui passava la canna fumaria, ci siamo accorti che la parte di muro su cui posava non era mai stata intonacata e oltretutto la carta da parati dietro le testate dei letti si era tutta rovinata, ragion per cui abbiamo dovuto eliminarla e rasare la parete anche nella loro cameretta.

Avere nuovamente la casa invasa da cemento e polvere non è stato il massimo, soprattutto perché proprio in quei giorni ero bloccata a letto e potevo fare ben poco per aiutare la mia dolce metà. Comunque passate le prime due settimane di riposo totale, sono riuscita ad esaudire il desiderio di Beatrice: quello di dividere la loro camera da letto. Ho pensato, cavolo siamo nei lavori perché non cogliere la palla al balzo e cominciare la suddivisione? Ho stretto i denti e con il pensiero di fare alle mie cucciole questa sorpresa, ho portato il letto di Bea dalla parte opposta della camera, svuotato l'armadio dei giochi (e ripitturato) che è diventato il suo guardaroba e sistemato tutti i giocattoli in nuovi posti. Abbiamo imbiancato, pitturato la testata del letto di Mathilde e fatto tante altre cosine che nelle prossime settimane vi mostrerò. 

Nel frattempo le bimbe erano in vacanza dalla nonna e dopo una decina di giorni, quando sono rientrate a casa hanno trovato questa sorpresa. Vedere la felicità nei loro occhi mi ha ripagato di tutte le fatiche, quasi quasi mi commuovevo io per loro. Anche perché tutti noi le abbiamo tenuto all'oscuro di cosa stava accadendo in casa, anzi loro sapevano che c'era una gran confusione perché mamma e papà stavano smontando la vecchia canna fumaria, quindi si aspettavano tutt'altra cosa. Altre novità dell'estate? Ah sì, mia mamma ha preso una terza gattina, si chiama Hermione ed è tenerissima. Le bimbe se ne sono già innamorate e in un attimo è diventata parte della famiglia anche lei. In settembre riprenderà una nuova stagione di corsi, presto vi aggiornerò sulle date. A prestissimo! :)

Photo by Shabby Chic Interiors. Don't copy or use without permission.

Ti potrebbero anche interessare:

2 commenti

  1. Tutto meraviglioso ciò che fai.

    RispondiElimina
  2. Lo scorso anno avevi parlato di come fai essiccare le ortensie, ma non ricordo più il metodo. Potresti ripeterlo? Grazie

    RispondiElimina

Flickr Images