Voglia di stile country? C'è Art & Arredo

Buongiorno a tutti siete pronti per il corso di tecnica shabby di questa domenica? Lo terrò a Ca...


Buongiorno a tutti siete pronti per il corso di tecnica shabby di questa domenica? Lo terrò a Castelfiorentino presso Villa Antica Sosta. Che aspettate, prenotate il vostro posto! Oggi voglio presentarvi un "negozietto" che farà impazzire un sacco di voi. Mi chiedete spesso consigli su dove acquistare mobili in stile shabby, beh amici da Art & Arredo potrete comprare tutti i mobili che volete, in stile shabby, country o scegliere di personalizzare il vostro arredamento. Ora voglio presentarveli.

Francesca ed Emiliano, sposati e titolari dell'azienda, poco più di dieci anni fa hanno deciso di aprire un piccolo negozio d'arredamento nel loro paese.  Art & Arredo si trova sull'Appennino Tosco-Emiliano, a pochi chilometri dalla mia amata Emilia e dalla Liguria, in una terra chiamata "la Lunigiana". Marito e moglie sono appassionati di tutto ciò che è manuale e creativo e dalla loro idea nasce un prodotto unico e diverso in base alle esigenze del cliente. Partendo dal disegno, rigorosamente a mano, si arriva ad abbinare le stoffe, i complementi d'arredo in modo da realizzare l'atmosfera giusta. 

Art & Arredo punta principalmente sullo stile country perché mi racconta Francesca, è lo stile che più le appartiene. Il legno massello fa da padrone, le colorazioni sono a pennello e poi c'è il ferro battuto ma soprattutto c'è la disponibilità di questa coppia nel venire incontro a tutti. C'è l'onestà e la serietà con la quale prendono ogni lavoro come se fosse la loro casa. Quando scopro queste realtà rimango sempre estasiata nel constatare quanta passione che pone nel proprio lavoro le persone come Francesca ed Emiliano.


Francesca so che assieme a tuo marito avete aperto parecchi anni fa questa attività, raccontaci del vostro negozio.

Da sempre abbiamo avuto la passione per la casa, la progettazione degli spazi, i mobili e la decorazione in genere, ma soprattutto la passione per il legno, i colori e tutto ciò che serve a creare un'atmosfera perfetta. Entrambi siamo geometri e appena ne abbiamo avuto le possibilità abbiamo aperto un negozio nel nostro paese Scorcetoli, in Lunigiana. 

La vostra clientela cosa si aspetta da Art & Arredo e a quali esigenze andate incontro?

Chi viene da noi non trova il classico negozio di arredamento ma un piccolo ambiente, un'ipotetica casa con mobili artigianali nel vero senso della parola, un negozio dal sapore familiare, disponibilità e cortesia sono le nostri basi. Il cliente può affidarci la sua casa e insieme progettiamo dalle porte all'illuminazione pensando alla praticità e ai dettagli. Oppure il cilene viene da noi per trovare il mobiletto che gli mancava, la cucina che ha sempre sognato o la credenza immaginata da loro e disegnata e progetta da noi. 

Qual è la parte creativa del tuo lavoro che più ami?

Dire qual è la parte del mio lavoro che preferisco non è facile. È un po' come quando si fa un quadro: è bello pensare e studiare il progetto, lavorare con serietà, impegno e assiduità; dare gli ultimi ritocchi e ammirare il risultato.

Come gestite l'organizzazione?

Noi siamo un gruppo di artigiani, falegnami, laccatori, marmisti e fabbro che lavora tutta assieme per fare in modo che ciò che abbiamo disegnato e immaginato con il cliente, di materializzi. Il cliente avrà sempre a che fare con me e mio marito che sarà presente anche nel montaggio dei mobili e questa è una delle cose che di più apprezzano i nostri clienti: essere seguiti fino alla fine dei lavori. 

Come descriveresti lo stile del tuo negozio?

Sicuramente country in tutte le sue sfumature. È quello che più ci appartiene e che sentiamo nostro. La casa che vogliamo creare è quella che racchiude in sé il senso della famiglia. Mi piace pensare che i nostri arredamenti siano lo scenario di vite serene e di gioie quotidiane. Un luogo da cui ammirare il passaggio delle stagioni e creare ricordi indelebili. 


~  Art & Arredo  ~
Per informazioni: fm@artearredocountry.it

Potete trovarlo anche su:


Ti potrebbero anche interessare:

0 commenti

Flickr Images