I miei washi tapes

So che moltissimi di voi li conoscono già o che comunque nella vita vi è già capitato almeno un...



So che moltissimi di voi li conoscono già o che comunque nella vita vi è già capitato almeno una volta di sentirli nominare ma chiacchierando con amiche o persone iscritte ai miei corsi, mi sono resa conto che non tutti ancora sono a conoscenza dell'esistenza dei fantastici whasi tapes. Che cosa sono i washi tapes? Oramai sono popolarissimi in rete e nei negozi si vedono sempre più spesso, questi piccoli "scotch" colorati sono realizzati in fibre naturali come il bambù o la canapa e arrivano dal Giappone. La loro particolarità sta nel fatto che sono facilmente removibile, quindi attaccarli e staccarli senza lasciare tracce è la loro più grande peculiarità. Oltre al fatto che sono diventati "oggettini" con cui decorare un sacco di cose.

I washi tapes possono essere utilizzati come semplice nastro adesivo colorato (le sue fantasie e colori sono infiniti) oppure creare piccoli elementi decorativi quali: biglietti d'auguri, quaderni, matite personalizzate, bandierine, cornici…insomma il suo molteplice uso lo porta a spopolare anche nel nostro Paese. Se volete farvi un giro su Pinterest per rendervi conto delle "mille" idee che si possono realizzare con questo piccolo "scotch colorato", rimarrete sbalorditi. Date un'occhiata alla mia cartella "washi tape decor" e troverete un sacco di creazioni una più carina dell'altra. Pinterest è una fonte inesauribile di idee.


La scorsa estate mi sono ritrovata in mano una collezione di washi tapes che fino ad allora, tenevo solamente esposta. Ho pensato che fosse uno spreco aver speso quei soldini solo per abbellire lo studio così ho cominciato a realizzare delle piccole bandierine da inserire sulle merende di Beatrice e Mathilde e assieme a loro ho rivestito le candele traendo spunto dal lavoro di Silvia. Ma non mi sono fermata qui perché ho voluto aggiungere un po' di colore alla loro cameretta e come prima cosa ho decorato la porta della camera, scrivendo i nomi delle mie bimbe. Subito dopo ho ricoperto un vecchio contenitore con lo stesso scotch colorato. Quella fantasia verde acqua con i fiori rosa è carinissima!

Ora utilizzo regolarmente i miei washi tapes e la collezione si sta notevolmente riducendo, però almeno adesso ho la scusa per comprarne di nuovi no? ;) Se c'è da fare un pacchettino regalo, se c'è da decorare un biglietto speciale o un bel disegno, prendo i miei whasi tapes e comincio a divertitimi. Uno dei prossimi lavoretti che mi piacerebbe fare è quello di abbellire il vecchio portatile che usavo anni fa e che ora utilizza Bea, proprio come ha fatto Jamielyn per Apartment Therapy. La trovo un'idea geniale. Sto sorridendo immaginandomi la faccia di Beatrice quando scoprirà che ho "vestito" il suo computer! Ihih :)


Ti potrebbero anche interessare:

5 commenti

  1. anch'io all'inizio li conservavo come preziosi. poi io e mia figlia abbiamo iniziato ad usarli e ci stiamo divertendo. abbiamo abbellito cornici di quadri, personalizzato le nostre confezioni di cosmetici hand made e decorato i nostri messaggi. Nonchè li uso come segnappunti sfiziosi per i libri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi abbiamo fatto la stessa cosa io e te: prima prendevano polvere e ora invece ci fanno divertire!

      Elimina
  2. Brava ! Ci vuole molta creatività per usarli bene , come tu sai fare alla grande !
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto versatili e facili da usare. Io mi diverto tantissimo! :)

      Elimina
  3. Non li conoscevo, quanto ho da imparare, grazie Sarah

    RispondiElimina

Flickr Images