Settembre un nuovo inizio

Bentornati a tutti! Ma quanto sono felice di scrivere un post? I nuovi inizi mi entusiasmano ta...


Bentornati a tutti! Ma quanto sono felice di scrivere un post? I nuovi inizi mi entusiasmano tantissimo e questo per me è un nuovo inizio. Sì insomma, comincia una nuova stagione ed è un po' come l'inizio dell'anno quando ognuno di noi si mette di tutto punto a fare buoni propositi e cerca di migliorare nel quotidiano. Mi vengono in mente i miei inizi scolastici che avevano tutti in comune una buona intenzione, cioè quella di cominciare un quaderno immacolato (il più bello che avevo trovato in cartoleria) e scrivere bene (ma non bene, benissimo) senza fare errori o sbavature di inchiostro. Le prime pagine erano perfette. La concentrazione era alta nei primi giorni e guai a fare errori. Poi le settimane passavano e con esse la maniacalità del tutto perfetto. Qua e là s'intravedevano le prime cancellature, qualche errore ortografico e la scrittura veloce e appuntita prendeva il posto delle lettere arrotondate, morbide come onde. Ancora adesso ho la mania di acquistare quaderni e di conservarli in una collezione molto, molto personale. Guai a chi me li tocca e soprattutto a chi me li usa!

Oggi ho davanti a me un quaderno bianco pieni di fogli ancora da scrivere. Le intenzioni sono sempre quelle di dare il meglio di me e cercherò di essere più presente e attiva che mai. L'estate passata (posso dire l'estate passata anche se non è ancora autunno? Ho già tirato fuori i maglioncini più pesanti!) è stata vitale per ricaricare le pile. Mi sento rinata, sarà l'aria frizzante di questo inizio di settembre? É anche vero però che quest'anno sono abbastanza in ritardo con la programmazione dei corsi per l'autunno/inverno ma ho già fissato qualche data per Genova (21 settembre), Milano (11 e 12 ottobre) e sto cercando di organizzarmi per Bologna, Torino e Lucca. Inoltre siccome il corso che terrò a Verona è pieno ormai da mesi, sto cercando un nuovo weekend per soddisfare le persone che non sono riuscite a iscriversi in tempo. Se volete iscrivervi alla newsletter di Shabby Chic Interiors, ogni volta che avrò delle notizie relative ai corsi di tecnica shabby sarete subito avvisati tramite mail. 


Le  mie ferie sono già un dolce ricordo. Beh dolce neanche troppo. La montagna è splendida con il sole ma con la pioggia può diventare una vera tortura e in dieci giorni ha piovuto per ben una settimana. Fortuna che avevo con me una pila interminabile di libri e il bosco era un pullulare di funghi. Andare per funghi è un'altra di quelle cose che mi fa tornare bambina. Mio padre mi portava spesso con sé e ricordo il suo entusiasmo e lo sguardo luminoso quando ne trovava uno. Tornavamo a casa con il cesto pieno zeppo di funghi e non ci scappava mai la foto di rito con il porcino più grande. Ho uno scatto di me con indosso un paio di orecchie alla Minnie mentre tengo in mano una famiglia di porcini grande quanto una macchina da cucire. 

Per la prima volta nella mia vita, quest'anno ho preso la seggiovia. E che ci volete fare io ho fatto sci di fondo non di discesa quindi niente seggiovie o funivie. Ora vi faccio ridere, lo sapete che avevo un po' di tremarella? Sì lo so, l'adulta sono io ma quando sono salita assieme a Beatrice per mano non so se ero io a consolare lei oppure lei a consolare me. Comunque è stata un'emozione bellissima, inoltre la giornata (incredibilmente) era splendida e si vedevano le montagne del Trentino, all'orizzonte faceva capolino dalle nuvole il monte Adamello. E poi quanti panini con il pan di segale che ho mangiato? Senza parlare ovviamente della cura di funghi che ci siamo fatti (ho il freezer colmo di porcini e galletti e non ci entra neanche una briciola di pane) e della cioccolata calda con cui facevamo merenda. Effettivamente ora che ci penso potrei aggiungere come buon proposito per la nuova stagione un po' di dieta! ;)

Photo by Shabby Chic Interiors. Don't copy or use whiteout permission


Ti potrebbero anche interessare:

3 commenti

  1. Bentornata Sara! Le tue parole danno carica anche a me! E condivido le emozioni e la ricerca dei quaderni per il nuovo anno.. Un saluto ps. Che splendida famiglia!

    RispondiElimina
  2. dai che bel ritorno pieno di eenrgie!
    magnifiche foto..mi hai fatto sentire un po' di nostalgia delle vacanza in montagna a settembre..che voglia di ritornarci e passare ancora quei bei momenti!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  3. Che bello ritrovarti!Quando racconti del quaderno nuovo...mi par di vedere il mio o quello degli allievi...ancora perfetto...poi si riempirà di storia! Che bello!Non sai quanto sono in debito con te...http://melorenza.blogspot.it/2014/08/si-puo-scegliere_9.html#comment-form...Grazie!
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Flickr Images