Brocante e Vide Grenier

Ogni giorno da quando sono ritornata a casa dalla Provenza, sogno quei mercatini meravigliosi, ...


Ogni giorno da quando sono ritornata a casa dalla Provenza, sogno quei mercatini meravigliosi, quei brocante pieni di mobili e oggetti che avrei comprato e con cui avrei riempito l'intero pullman. Sogno di ritornare presto, infatti Simonetta ed io pensiamo già di organizzare un nuovo tour sempre in Provenza, questa volta però sarà sotto Natale, magari nel mese di Novembre. Oggi non voglio parlarvi dei paesini caratteristici che abbiamo visitato e dei luoghi in cui siamo andati in visita, bensì voglio mostrarvi gli acquisti ai tanti Brocante e Vide Grenier che hanno "popolato" questi tre giorni in Francia.

Ammetto che ho visto oggetti nuovi spacciati per vecchi e oggetti comprati in negozi comuni spacciati per arredo Brocante, come queste sedie ad esempio, che io ho comprato da Castorama giusto qualche anno fa. Insomma il così detto "pacco" è sempre dietro l'angolo e bisogna stare un po' attenti, ma questo capita in ogni mercatino di ogni paese. Posso ritenermi molto soddisfatta degli acquisti fatti e soprattutto di aver comprato oggetti che in Italia faticavo a trovare come ad esempio il vecchio paniere in legno  tipico della Francia (quel mobiletto alto al centro della foto) dove una volta riponevano le baguette oppure quel contenitore graduato e smaltato. Mi piace un sacco!


E' bello fare acquisti  in questi famosi Brocante perchè il venditore è sempre disponibile a contrattare e se sei convinto e hai un po' la faccia come il c… (scusate il modo di dire, ma rende bene l'idea), beh allora non c'è storia e anche il venditore più risoluto si scioglie un pochino. Ammetto che se avessi avuto a disposizione qualche soldino in più, mi sarei portata a casa molte più cose, ma non posso certo lamentarmi anzi, sono felicissima dei miei acquisti. Il lampadario poi è una vera chicca. Lo voglio subito mettere in studio al posto di un vecchio lampadario trovato in un mercatino sotto casa e questo, lo vorrei pitturare e mettere in camera delle bimbe che povere loro fino ad ora non lo avevano ancora. 

I vecchi fregi in gesso sono stati un colpo di fulmine e anche se la loro funzione è semplicemente decorativa e nulla più, non ho saputo resistervi e sono riuscita a portarli a casa senza romperli. Il colmo è che appena li ho tirati fuori dal loro involucro, me ne è scivolato uno di mano rompendosi un piccolo pezzo. Meno male che la super attack in casa non può mancare quindi in cinque secondi ho risolto il danno. Ho faticato a trovare spazio ai nuovi acquisti e ancora alcune cose sono in giro per casa, alla ricerca dell'angolo giusto (anche solo fosse un piccolo spazio in soffitta). Il problema è che in tutti questi anni ho "ammucchiato" davvero un sacco di cose, talmente tante che ora non so proprio più dove metterle.

Ed è proprio per questo che girando per Vide Grenier mi è venuta l'idea di provare a farne uno a casa mia per riuscire a fare un po' di spazio. La casa è grande ma per gli amanti dei mercatini come me, manca sempre spazio a meno che non si abiti in un casale con tanto di mega cantina attigua e ovviamente questo non è il mio caso…purtroppo! Cosa ne dite quindi se facessi un Vide Grenier alle porte di Natale? Non lo so la butto lì, la data potrebbe essere sabato 1° Novembre. Ora mi studio bene la cosa e poi vi tengo aggiornati, voi nel frattempo cominciate a fare spazio in casa! ;)

Photo by Shabby Chic Interiors. Don't copy or use without permission 

Ti potrebbero anche interessare:

9 commenti

  1. Che meraviglia i tuoi acquisti...e ancor più bella mi pare la tue idea del 1 novembre!!!Sei veramente un'ispiratrice per tutti noi!Brava!!
    Lorenza

    RispondiElimina
  2. che sogno! che oggetti bellissimi!!
    e, per il vide grenier a casa tua.. la mia risposta è SI, LO VOGLIO!!!!!!
    buona giornata Sarah!

    silvia (fioridilavanda)

    RispondiElimina
  3. è stato davvero bello...
    un bacione
    s

    RispondiElimina
  4. Bellissima l'idea di un Vide Grenier!! Io comincio subito a mettere da parte un po' di soldini ♡

    RispondiElimina
  5. Ciao Sarah, tu non puoi saperlo,ma tante volte tu tratti argomenti che transitano nelle mia mente nello stesso periodo...e da un po' che la cosa si ripete e la cosa per me sta diventando a dir poco sorprendente......la differenza tra me e te? Tu concretizzi, io....idealizzo e basta!continui però a essere la mia musa ispiratrice��

    RispondiElimina
  6. Ottima idea!!! tutto bellissimo...

    RispondiElimina
  7. che nostalgia della Provenza mi hai fatto venire...

    RispondiElimina

Flickr Images