ELLE: un piccolo sogno che si avvera

Per quel che mi riguarda posso dire che nella mia vita si è avverato più di un sogno. Tralascia...


Per quel che mi riguarda posso dire che nella mia vita si è avverato più di un sogno. Tralasciando la sfera personale quindi non contemplando compagno di vita e figli…la scorsa settimana si è avverato un altro sogno: la rivista ELLE ha pubblicato una mia piccola intervista. Quando il mese scorso mi ha contattata la redazione, non ci credevo. Se da un lato ero al settimo cielo, dall'altro pensavo "Non ci posso credere, esco su Elle, esco davvero su Elle"! Perché tutta questa emozione? Beh perché è una delle poche riviste che mi ricordo fin da bambina. Perché possiedo copie che hanno più di dieci anni e guai a chi me le butta via. Semplicemente perché Elle è Elle. 

Venerdì sono riuscita ad accaparrarmene una copia. Era da lunedì scorso che lo inseguivo ma a Genova di lunedì escono solamente quotidiani, al martedì non esce nulla e dove abito io sembra che gli edicolanti non conoscano altro che il Secolo XIX o il Corriere della sera. Ma come vi dicevo, venerdì finalmente ho preso la mia copia e sono uscita dall'edicola con un sorriso ebete stampato sulla faccia. Una piccola soddisfazione ma una piccola grande soddisfazione per me. Appena arrivata a casa l'ho sfogliato di corsa fino all'articolo interessato ma solo domenica mattina l'ho assaporato con pace e tranquillità: colazione a letto, in camera il rumore incessante della pioggia che batteva sul tetto e la mia copia tra le mani. 


Ho condiviso con grande piacere le pagine del servizio "Blog Sweet Blog" con Irene (eh sì un'altra volta assieme a Irene, lo eravamo anche lo scorso mese su Casa Facile!) e Serena. L'intervista ovviamente è stata tagliata nel momento in cui hanno montato il servizio (quando mi metto a rispondere ad alcune domande non la smetterei più di scrivere), ma vi trascrivo qui, solo alcune delle tante domande a cui ho risposto per Elle.  

     Come è nato il tuo blog?

Shabby Chic Interiors è nato dalla mia voglia di condividere una grande passione per l'arredamento prevalentemente in stile shabby. Ho aperto il blog iniziando a caricare in rete tantissime immagini che durante gli anni precedenti avevo salvato sul mio computer. Proprio per non rischiare l'implosione del PC ho deciso che il blog sarebbe stato un ottimo mezzo per mostrare quello che più mi piaceva senza rischiare di mandare in tilt la memoria del mio computer. Piano piano la gente ha cominciato ad approdare ad esso mostrando interesse, così è stato naturale per me dedicarmici costantemente ogni giorno e conoscendo virtualmente nuovi amici. 

     Il tuo primo post

Essendo lo stile shabby il mio primo amore e soprattutto scegliendolo come titolo del blog non potevo non mostrare ai miei followers la mia casa e alcuni mobili che avevo decorato in questo stile. Con il primo post ho presentato la stanza che fa da padrona in ogni abitazione, la cucina.

     …il prossimo

Sto lavorando a delle dispense che metterò in vendita online spero molto presto. Saranno dedicate a tutorial in stile shabby ma non solo. Ogni progetto avrà le sue spiegazioni passo a passo e ammetto di non vedere l'ora di annunciare in un prossimo post questo mio nuovo lavoro.

     Home sweet home se…

Mi piacciono le case con cucina e salotto in un unico ambiente. La convivialità in questo modo è portata al massimo. La cucina deve essere accogliente e piena di particolari e secondo me è la stanza che esprime maggiormente la personalità del padrone di casa. Una bella casa deve essere come un classico matrimonio: qualcosa di nuovo, di usato, di regalato e di blu. Cioè avere mobili nuovi, alcuni mobili "vecchi" (di famiglia o acquistati nei mercatini dell'antiquariato), qualche oggetto regalato che dia calore anche solo con il suo ricordo e una cosa di blu…o comunque colorata. Il verde ad esempio è il mio colore preferito e in ogni ambiente di casa mia c'è qualcosa di verde. Mi regala armonia e lo trovo davvero rilassante, è un colore che non mi stanca mai.

Photo by Shabby Chic Interiors. Don't copy or use without permission  

     L'idea veloce

Non una ma tante veloci che decorano la casa in un batter d'occhio. Ortensie essiccate sparse in giro per la casa, cornici differenti appese alle parete ma senza foto al loro interno, lasciate quindi "nude" fanno risaltare quello spazio rendendolo subito originale. Elementi di riciclo come le vecchi cassette in legno della frutta e i pallet utilizzati come arredamento possono trasformarsi in mobilio che si adatta a tanti stili. Le cassette impilate l'una sull'altra diventano una scaffalatura/libreria, il bancale può trasformarsi in una piattaia eccentrica. Anche il pensare di prendere "in prestito" l'arredamento dedicato al giardino ma inserendolo all'interno di una abitazione può rivelarsi un'idea molto carina. Ad esempio le sedie da giardino (magari un poco arrugginite) in ferro, farebbero un figurone attorno ad un tavolo di legno in una bella cucina. 

     L'idea décor copiata

Sul web avevo visto tante foto di cucine con al posto dei classici pensili, delle lunghe mensole su cui appoggiare le stoviglie di uso quotidiano. E' un'idea che mi è sempre piaciuta un sacco. La mensola non chiude visivamente lo spazio, al contrario rende tutto arioso. Dopo averle disegnate, realizzate e montato le ho dipinte in un colore bianco latte così risulta essere una cucina anche molto luminosa.

     Il tuo kit indispensabile

Quando parto per un corso di tecnica shabby porto sempre con me la mia inseparabile cassetta per gli attrezzi e due grossi contenitori pieni di pittura, pennelli, carta a vetro e tutto l'occorrente per decorare un mobile in stile shabby. Quando invece mi chiamano per un consulenza porto con me alcune immagini di lavori eseguiti nel corso degli anni passati e una vecchia valigetta contenente dei campioni di legno pitturati in modo differenti così il cliente riesce ad avere un giusto quadro della situazione e a capire l'effetto in cui verrà trasformato il suo mobile.

  Come definiresti il tuo stile?

Fresco e attento ai dettagli. Un mix tra country inglese, provenzale con un pizzico di stile bohémien.

Elle - Aprile 2014




Ti potrebbero anche interessare:

24 commenti

  1. Ma wow!!!! COMPLIMENTISSIMI vado a comprarlo subito

    RispondiElimina
  2. Complimenti di cuore Sarah, un bellissimo e importante traguardo che ti meriti tutto, perchè il tuo stile e la tua bravura sono davvero unici. Aspetto con ansia le dispense! Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima settimana voglio dedicarla interamente alla prima dispensa. Non vedo l'ora di finirla! Grazie Enrica :)

      Elimina
  3. Tantissimi auguri è una bella soddisfazione!

    RispondiElimina
  4. Vedi vedi vedi? E' grazie a quelle come te che se a noi a volte passa un po' la voglia di trafficare col blog poi ci ritorna!! Grazie per l'esempio di costanza e congratulazioni per questo (ennesimo!) bellissimo sogno realizzato!
    S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo periodo le tue parole mi colpiscono sempre, in senso positivo ovviamente! :) Grazie Sara!

      Elimina
  5. Vado in edicola e lo compro subito! Ormai ho la raccolta di tutte le riviste dove compari...giusto per non dimenticarmi che io...l'avevo detto! ;p
    Ciao Ciao a prestissimo!
    Sara C.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah sei un tesoro. Ci vediamo questo sabato…yuppy!

      Elimina
  6. gran belle soddisfazioni davvero!
    felice per te :)

    RispondiElimina
  7. Ma brava Sarah!!!!
    Complimenti!!!!!!
    Giò

    RispondiElimina
  8. complimenti complimenti!!!!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  9. Non ero ancora riuscita a mandarti un whatsapp per congratularmi! sai come la penso...sono davvero contente per te :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehilà ciao Ros come stai? Sei un tesoro, ma quando ci rivediamo? Facciamo un pranzetto al Barbarossa come la volta scorsa? :)

      Elimina
  10. Beh! Ho comprato tutte le riviste che parlano di te...ora comprerò anche questa . COMPLIMENTI Sarah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tesoro, non vedo l'ora di vederti a fine Maggio!

      Elimina
  11. Dev'essere molto gratificante provare questa emozione! Complimenti come sempre! Bravissima!
    Deborah

    RispondiElimina
  12. Meraviglia.....che super soddisfazione, complimentoni....adesso vado in edicola!!!!!
    Iva

    RispondiElimina
  13. Bravissima............
    Sono queste soddisfazioni che
    riempiono la vita di orgoglio!!!

    RispondiElimina
  14. Congratulazioni, bellissima soddisfazione :)
    Maria

    RispondiElimina

Flickr Images