Trasformare un angolo di casa

La scorsa settimana vi ho dato un piccolo assaggio di quello che era un angolo di casa buio e ...


La scorsa settimana vi ho dato un piccolo assaggio di quello che era un angolo di casa buio e infelice ed ora è diventato - se pur rimanendo un angolo di passaggio - uno spazio arredato e abitato a tutti gli effetti. La trasformazione è venuta piano piano. Pensate inizialmente al posto della ringhiera, proprio dietro la vecchia panca, c'era un muretto che avevo fatto costruire da mio padre. Non appena mi resi conto di quello che poteva diventare quello spazio che collega le due camere da letto ed il bagno, decisi di demolire il muretto appena costruito. Eh lo so, non gli ho fatto fare vita facile a quel santo uomo del mio papà, d'altronde è dagli sbagli che si impara ed io ho imparato che nascondere con un muretto, se pur basso, una zone già di per sé buia, rende ancora più tetra l'ambiente. 

Scavalcato questo primo "scalino", ho subito pensato che questa zona sarebbe stata curata come il resto della casa. E' vero è una zona di passaggio ma perché non renderla comunque gradevole alla vista e cercando di utilizzare lo spazio a disposizione per creare qualcosa di utile? Detto fatto ho cominciato a fare la spunta a tutti i mobile che possedevo per cercare cosa potesse essere disposto in questa zona. Dopo un breve riepilogo è saltato fuori che un vecchio mobile da cucina, tutto malandato, acquistato a trenta euro, era la mia soluzione: sistemato e messo nell'angolo tra camera e bagno è diventato il mobile che contiene le due ceste dei vestiti da lavare. Una cesta per i capi chiari ed una cesta per quelli scuri. 


Arredare il piccolo spazio a ridosso della ringhiera invece non è stato così facile. Cercavo qualcosa di poco profondo e inizialmente pensavo a dei vecchi vasi ma riuscivo a trovarli come piacevano a me. Inoltre la poca luce che filtra dalle porte delle camere non è abbastanza per la crescita di piante e fiori per cui ho dovuto presto abbandonare questa scelta. Una libreria bassa, neanche a parlarne, cercavo qualcosa di più...non sapevo nemmeno io. Poi girando per il web ho trovato una foto di una camera da letto dove ai piedi aveva una bellissima panca. In due secondi ho aperto Ebay e cominciato a cercare la mia panca. Requisiti fondamentali? Doveva essere vecchia...e dalle dimensioni adatte a quello spazio ristretto.

La fortuna è stata dalla mia parte e in pochi giorni mi sono aggiudicata all'asta quella bellissima panca che vedete in foto. Era ancora più malconcia di come la vedete ora, ma che dire? E' stato amore a prima vista. L'ho carteggiata e riportata a legno. Successivamente incerata con cera neutra. Qualche vecchio libro, due piccole cornici e una serie ti timbri acquistati al Memoires de Noel, due paia di vecchie barattolini di lucidi per scarpe, candele e un cestino appartenuto alla nonna colmo di ortensie hanno completato il quadretto. Che dite vi piace questo piccolo angolo di casa?

Photo by Shabby Chic Interiors. Don't copy or use whitout permission


Ti potrebbero anche interessare:

15 commenti

  1. TROPPO BELLO E TU TROPPO BRAVA!!!! Complimenti, bella idea!!!! Buona giornata Sarah!!!

    RispondiElimina
  2. Bravissima, mi piace un sacco!!
    un bacino
    Etta

    RispondiElimina
  3. Veramente bello...complimenti a te e al papa':)
    Carla

    RispondiElimina
  4. Non c'è momento migliore di uno sbaglio!Da lì si imparano tantissime cose!bellissimo angolino!!
    Baciiii,
    Stefy

    RispondiElimina
  5. Quella panca è davvero bellissima! Una meraviglia di angolino :) Brava!

    RispondiElimina
  6. Molto bello ,e' simile a come ho sistemato io la mia scala ,una furbata che ti copiero' cara Sarah e' la mensolina che si vede sfocata dietro la ringhiera ,e' una bella soluzione per spezzare il muro tanto alto delle scale.Frequentare il tuo blog e' sempre gradevole e utile.
    Buona giornata.Roberta

    RispondiElimina
  7. Complimenti, scelte azzeccatissime...la panca è bellissima!!! Hai ragione...non si deve trascurare nessun angolo di casa...soprattutto se la casa non è grandissima come nel mio caso...Un saluto, Catiuscia.

    RispondiElimina
  8. Molto carino e la panca è bellissima! Silvia

    RispondiElimina
  9. Gran gusto...as always! Bellissima la idea della forma per scarpe dentro la cornice. Mi da che te la copio!

    RispondiElimina
  10. Que gracinha!!
    Seu Blog é fofo!!
    decorehouse

    RispondiElimina
  11. Grazie Sarah qualche tempo fa ti avevo chiesto se potevi fare un post su come arredare il vano scale e stamani con gran sorpresa vedo questo post...bello bello e ancor di piu.....La ringhire è "bianco latte"non si chiamera sicuramente cosi perche io ho cominciato a pitturare la mia di color burro ma non ne sono tanto convinta....grazie ciao

    RispondiElimina
  12. Sei troppo brava...Hai gusto da vendere!
    Gio e Vale

    RispondiElimina

Flickr Images