Cortesie per gli ospiti

Proprio ieri ho scovato una carinissima rivista gratuita da sfogliare comodamente davanti al co...


Proprio ieri ho scovato una carinissima rivista gratuita da sfogliare comodamente davanti al computer: spray magazine. Leggendo i tanti articoli ne ho trovato uno molto interessante scritto da Valentina Grispo intitolato "Cortesie per gli ospiti" e come potete immaginare dal titolo, Valentina racconta quali accortezze usare quando apriamo la nostra casa ad amici e parenti ed aggiunge qualche consiglio ad hoc. Ecco un piccolo riassunto dell'articolo. (Foto copertina)

Valentina scrive una lista di quello che secondo lei non dovrebbe mai mancare in una camera degli ospiti: lenzuola, federe e asciugamani puliti. Inoltre aggiunge: "E' meglio non far trovare il letto già pronto, ma far trovare le lenzuola piegate e ben stirate ai piedi del letto. E' un modo elegante per garantire al nostro ospite, che prima di lui in quelle lenzuola, non ci ha dormito nessuno.

Fiori freschi. Non c'è niente di più piacevole che far trovare in una stanza dei fiori, un gesto di benvenuto che sarà certamente apprezzato. Evitate però di scegliere dei fiori dalle profumazioni eccessivamente invadenti, non tutti gradiscono i profumi forti. Un mazzo di margherite bianche o di tulipani saranno perfetti.

Biglietto. Dipende dal rapporto che avete con l'ospite, se si tratta di un'amica lontana che vi viene a trovare, farle trovare qualche riga in cui esprimete la vostra gioia di ospitarla in casa vostra è senza dubbio una buona idea. 

Riviste. E' sempre piacevole leggere qualcosa prima di andare a letto. Abbiate l'accortezza di scegliere un genere di riviste adatto al vostro ospite. Se il vostro ospite è un uomo, non è furbissimo Vogue o Uncinetto Facile. Evitate riviste di gossip che fa tanto di parrucchiere di quartiere". 



Non finisce qui la lista delle cose da non dimenticarsi quando si riceve a casa un ospite. Prosegue: "Una bottiglia di acqua fresca. I 3/4 della popolazione tiene sul comodino l'acqua per la notte. Così gli eviterete l'alzata notturna per andare a dissetarsi in cucina. Non dimenticate di lasciargli anche un bicchiere

Una candela profumata. Come per i fiori, un gesto gentile che non passerà inosservato. Lasciate anche accanto un accendino o dei fiammiferi, non è detto che ce l'abbia con sé. Un cuscino in più. La comodità prima di tutto.

Se tutto ciò vi sembra troppo e vi state chiedendo se sulla porta di casa non avete scritto Hotel, fermatevi un attimo a pensare: a voi farebbe piacere essere coccolati così?". Beh io non ho dubbi e se dovessi rispondere sarebbe sicuramente una risposta positiva. 

Il prossimo Agosto si fermeranno a casa nostra una cara coppia di nostri amici, figli compresi e mi piacerebbe viziare un pochino la mia dolce Patty. Non abitano molto distante da noi, Erba non è po così lontana, ma le occasioni per vederci durante l'anno non sono molte per cui ne approfittiamo durante le vacanze estive o quelle di Natale. Ho già pensato ad un caldo benvenuto per il loro arrivo: un cestino profumato con asciugamani morbidi, sapone naturale e fiori freschi. Dite che potrebbe andare? Se volete continuare a leggere l'articolo di Valentina Grispo "Cortesie per gli ospiti", andate sulla pagina di Spray Magazine, la rivista che si sfoglia e si clicca. 



Ti potrebbero anche interessare:

6 commenti

  1. Non è che ospiteresti anche me...un paio di giorni?!??! Hihihi :)
    Sara C.

    RispondiElimina
  2. Sono accortezze che uso anch'io le rare volte che abbiamo ospiti...un pensierino in più un cioccolatino o una caramella sul comodino. E per l'igiene una saponetta nuova ancora incartata insieme agli asciugamani.

    RispondiElimina
  3. Piccole coccole che fanno bene davvero e che io personalmente apprezzerei tantissimo.
    Grazie per averci suggerito Spray magazine, non la conoscevo!
    ciaoo un abbraccio
    Lisa

    RispondiElimina
  4. Conosco Spray...davvero una rivista carina...
    http://www.ohmydesign.it/

    RispondiElimina
  5. ...guarda che ho letto tutto BENISSIMO...ahahah...arrivo!!!!

    RispondiElimina
  6. Grazie mille Sahara! ora vado a cercarmi questa bella rivista, dalle foto ho trovato un bello spunto! :)

    RispondiElimina

Flickr Images