Storia di un comodino

Lo scorso mercoledì mattina, dopo alcune settimane, Simonetta   ed io siamo finalmente riuscite ad ...

Lo scorso mercoledì mattina, dopo alcune settimane, Simonetta ed io siamo finalmente riuscite ad incontrarci. La sua è stata una visita di piacere ma anche di lavoro. Eh sì perché io e lei ne stiamo pensando ad una bella...una bellissima sorpresa. Curiosi? Lunedì vi dirò tutto, pazientate ancora un pochino. 

Ricordate la vincitrice del concorso "Il mio angolo di paradiso"? Si chiama Alice ed ha vinto il contest sbaragliando oltre cento angoli di case. Il premio che si è aggiudicata è stato l'inscrizione gratuita ad uno dei miei corsi e domenica 9 Giugno, l'ho finalmente incontrata al corso di tecnica shabby che ho tenuto a Pieve Ligure - Genova. La nostra conoscenza però non è nata in quell'occasione. Poco tempo prima siamo entrate in contatto perché Alice si era innamorata di un comodino che avevo trasformato in stile shabby e che ora lo stesso comodino, è il protagonista del suo angoli di paradiso, lo stesso angolo con cui ha vinto il concorso. Eccovi qualche scatto fatto dalla stessa Alice.


Il comodino è uno di quei mobili che preferisco restaurare. Innanzi tutto è molto versatile. Ovviamente dipende dalla sua forma e dal suo stile ma lo si può mettere in ogni ambiente della casa, dalla camera da letto al bagno, dal corridoio allo studio e perché no perfino in cucina. Nei mercatini trovo spesso dei comodini che qualcuno ha per così dire abbandonato e proprio nei giorni scorsi ho trovato una coppia di comodini molto simile al comodino di Alice. Chi di voi vuole essere il proprietario di una coppia di comodini in stile shabby? I colori li potete ancora scegliere perché al momento non ho ancora cominciato la trasformazione, per cui posso personalizzarli come preferite. 

Vi ho tentato? Se volete ricevere delle foto dettagliate e avere maggiori informazioni potete scrivermi una mail: sarahtognetti@yahoo.it Buon fine settimana a tutti!

Photo by Alice Lombardi

Ti potrebbero anche interessare:

4 commenti

  1. Però non puoi mettermi la pulce nell'orecchio e lasciarmi per ben un fine settimana a pensare a cosa potreste aver combinato voi due...?!?!?!
    Sei tremendaaaaaaaaa!!!!!!!!!! :P
    Buon weekend!
    Sara C.

    RispondiElimina
  2. Bellissimo, ne ho due identici recuperati in due modi differenti.
    Uno in un ingresso e uno nel salone.
    Buon week end
    Elena

    RispondiElimina
  3. appena messo gli occhi su un paio di molto simili, chissà se il mio lavoro riuscirà bene come il tuo. Sei una forza.

    RispondiElimina

Flickr Images