Recuperare un pallet

Karianne è una madre di quattro figli, possiede tanti animali tra cani, gatti e tartarughe, vive in...

Karianne è una madre di quattro figli, possiede tanti animali tra cani, gatti e tartarughe, vive in una bellissima casa colonica ed è una creativa al 100%. Ho fatto la sua conoscenza da poco e sono sicura che anche voi come me, vi innamorerete del suo lavoro e della sua casa. Tiene un blog (molto famoso) Thistlewood Farm, davvero ricco di idee e progetti per arredare la casa e il giardino. E' una donna dalle mille risorse e che mi piacerebbe un giorno incontrare. Chi lo sa, magari un giorno. Anni fa, assieme alla famiglia viveva in una grande città, ma si sentivano oppressi e soprattutto una frase che mi ha molto colpito: "Non riusciamo a vedere le stelle". La decisione di trasferirsi in campagna in una meravigliosa casa colonica è l'inizio del loro sogno.

Quello che vi mostro oggi è un tavolo che il fratello di Karianne le ha regalato per Natale. Dice che nella loro famiglia i regali sono tutti handmade. Questo è stato realizzato con del legno di recupero: pallet, il classico bancale in legno grezzo. Appena l'ho visto me ne sono innamorata pure io. Una idea carinissima, assolutamente da copiare. Se in casa avete un vecchio tavolino oppure una piccola scrivania dal piano rovinato, potete recupera le gambe di esso e creare il piano di lavoro con delle vecchie assi di legno oppure con delle assi di un bancale. Se ne trovano molti in giro, soprattutto nei grandi magazzini come Leroy Merlin. E se non avete nessun vecchio tavolo da sistemare ma vi piace il progetto e volete realizzarlo anche voi? Non vi resta che comprare solamente le quattro gambe, pitturarle del vostro colore preferito e voilà il gioco è fatto. 

Photo from Hometalk

Cosa farò questo weekend? Sabato e domenica ho due corsi di tecnica shabby qui a Genova e la prossima settimana? Mi aspetta un vecchio armadio (che veramente era la parte superiore di una credenzona), da ristrutturare e trasformare in stile shabby. Devo rifare i tre ripiani di appoggio e voglio assolutamente togliere quei colori giallino e oro che non sopporto. Lo renderò più sobrio e semplice scegliendo un colore chiaro di fondo e pitturando i decori con il colore Joa's White. Adoro questa sfumatura, un mix tra tortora con aggiunta una punta di giallo e di verde. Ultimamente lo porto con me ai miei corsi e ammetto che riscuote grande successo.

Inoltre proprio ieri mattina mi è finalmente arrivato il battiscopa in legno per la zona notte...evvai! Per cui la settimana prossima è già fitta fitta di impegni. La scuola finirà e le cucciole staranno con la loro mamma. Mmm...quasi quasi potrei far fare giusto qualche lavoretto a loro. Dite che mi arrestano per sfruttamento minorile? ;) 


Buon weekend a tutti!


Ti potrebbero anche interessare:

6 commenti

  1. Sempre bellissimi post...complimenti per il nuovo look del blog

    RispondiElimina
  2. bellissima idea! Ultimamente mi sto allenando a vedere il potenziale di qualsiasi oggetto che non mi piace più o mi sembra inutile. Devo ammettere però che con certe cose ancora non mi riesce poi tanto bene. Magari in qualche magazzino di cianfrusaglie mi aggiro frustrata e mi viene in mente solo a casa cosa potrebbe nascerne. Mi ci vuole ancora un po' di tempo.

    RispondiElimina
  3. wow sara il tuo blog è sempre più bello, e questa creazione è geniale, complimenti sempre un bacio ady
    Ubique Chic

    RispondiElimina
  4. Ciao Sarah, complimenti a te e a Suze per la nuova grafica, mi piace molto! Peer quanto riguarda il recupero, è una pratica che coltivo anch'io con amore e passione e ti ringrazio di avermi fatto scoprire grazie a questo tuo post una 'riciclatrice' così brava! Per quanto riguarda invece il tuo mobile lo trovo adorabile! Ne uscirà fuori un 'pezzo' d'arredamento strepitoso! Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ma quale "sfruttamento minorile"?Le tue bimbe impareranno tante cose che saranno utili... sempre... e si divertiranno un mondo con la loro mamma. Sono momenti senza prezzo!!!
    Buon lavoro allora e... perché no... buon divertimento.
    Buon fine settimana.
    Kiss, Sonia

    RispondiElimina
  6. bell'idea ... ora corro a vedere il blog di Karianne !!!
    Ah Sarah quando vieni a fare un corso in zona Padova?!?
    Pam http://amaisondoux.blogspot.it/

    RispondiElimina

Flickr Images