Dettagli in cucina

Come promesso oggi, vi mostrerò alcuni dettagli della mia cucina. Nei giorni scorsi, dopo aver po...


Come promesso oggi, vi mostrerò alcuni dettagli della mia cucina. Nei giorni scorsi, dopo aver postato su facebook uno scatto di questo ambiente ed aver ricevuto un sacco di complimenti (ed anche molti dubbi e perplessità su polvere & co), ho deciso di continuare il "servizio fotografico". Così mi sono armata di cellulare e ieri pomeriggio, mi sono divertita a scattare le prime foto alla mia cucina.

Ricordate i reggi mensola che ho realizzato qualche tempo fa? Ho creato una sesta (un disegno della forma del reggi mensola) su del cartone. Ho trasferito il disegno su un lungo pezzo di legno e tagliato con il seghetto alternativo, venti reggi mensola. Ovviamente c'è quello venuto meglio e quello un pò storto, ma grazie ad una limatina qua e là e ad una bella carteggiata, posso ritenermi più che soddisfatta del lavoro ottenuto.

Due mani di smalto all'acqua nel colore bianco sporco et voilà il gioco è fatto. La parte più difficile è stata quella di montare i reggi mensola tutti alla stessa distanza tra la mensola sopra e quella sotto ed eseguire alla perfezione i buchi nel muro. Ci vuole un pò di pazienza e la precisione di un matematico...non si può essere sempre artisti disordinati. 


La parte più piacevole è stata sicuramente, il tirare fuori dagli scatoloni le mie ceramiche: vecchi bicchieri, tazzine recuperati in qualche mercatino che non ricordavo nemmeno più di avere, piatti, ciotoline, tanti oggetti che attendevano di rivedere finalmente la luce. Sono molto felice di come sta venendo la cucina. Mancano ancora alcune cose come il tavolo, il bancone della cucina e le antine, ma finora non posso di certo lamentarmi. Devo solo avere un pò di pazienza, con calma si fa tutto.

In molti di voi mi hanno chiesto: "Ma come fai con la polvere?", "Non diventa nera la mensola sopra i fornelli?", "Ma non hai la cappa?". Ebbene la polvere c'è e ci sarà sempre, che uno viva in campagna o in città ma non mi ha certo fermata quando ho preso la decisione di montare due mensole anziché i classici pensili. Che volete che sia un pò di polvere? Vorrà dire che pulirò una volta di più. Problema mensole sopra i fuochi non esiste. Se si scelgono dei buoni prodotti con cui pitturare il legno, non si avranno sorprese. Problema cappa, non è un problema. La mia cappa? E' la finestrella con apertura a vasistas che posso tenere sempre aperta anche quando piove. Più arieggiato di così!


Ricordate il mio vecchi armadio? Ero indecisa sul colore da scegliere per pitturarlo. La mia bisnonna lo teneva in camera da letto (aveva un grosso specchio ancora a mercurio al centro del'anta che ho tolto e rimpiazzato con la rete da conigli) ed era molto scuro. Successivamente lo avevo dipinto in avorio ma a dir la verità mi aveva un pò stufato e poi con il bianco non stava molto bene. Alla fine, come potete vedere anche voi, ho scelto di pitturare il corpo di un verdino chiaro e tutte le decorazioni ed i fregi in bianco. Vi piace il risultato? A me fa impazzire. 

Il top della cucina è in pietra cardoso. Mi trovo bene anche se avrei preferito forse forse una pietra ancora più scura. Sappiate che il piano è delicato. Non teme le pentole bollenti, ma le macchie sì, quindi bisogna fare attenzione a vino, olio e caffè. Io l'ho super trattato ed ora sono più tranquilla se cade una goccia di qualsiasi cosa. Il marmista mi ha regalato un prodotto professionale idro repellente e dopo averne steso una mano, ho dato un'ulteriore mano di cera metallizzata della Cera Novecento. Un vecchio lampadario trovato anni fa su Ebay, completa la stanza. Spero che questo piccolo tour vi sia piaciuto, ci vediamo presto con nuove foto della mia casetta!

Photos by Shabby Chic Interiors. Don't copy or use whitout permission


Ti potrebbero anche interessare:

46 commenti

  1. Mi sei piaciuta moltissimo quando hai parlato delle polvere e della cappa! EvviVA!!!!!!!!!!!

    Io pensili non ne ho, ho solo mensole e non è poi così difficile tenerle pulite, basta spolverare una volta in più! E poi con la cera Novecento...ah ah!! Grazieeeeeee!

    Poi io ho una dispensa grossa con le antine con la rete da pollaio...non ti dico quante me ne sono sentita...e che diamine...è solo polvere! Basta spolverare i piatti prima di metterli in tavola, no?

    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Fra e' solo polvere. Magari chi si lamenta di questa fuma in casa...vogliamo parlare del fumo? Vogliamo mettere a confronto il fumo e la polvere? Che io sappia non ho mai sentito nessuno ammalarsi di cancro per un po' di polvere in piu' in casa!

      Elimina
  2. La tua cucina è bellissima...
    L'anno prossimo mi trasferirò in un'altra città e ci sarà da rifare interamente casa. Mi sa che ti chiedere qualche consiglio o mi farò ispirare dalle tue foto!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Io non ti dico niente. ma niente...

    anche perché sai già tutto, più o meno!
    Sara C.

    RispondiElimina
  4. Grandissima Sarah!!!! La tua cucina è stupenda... e quelle mensole che hai fatto, sei stata bravissima!
    Quante belle ceramiche che hai, ogni particolare è studiato con cura e si vede!
    L'adoro :-)
    Un bacione
    Etta

    RispondiElimina
  5. Bellissima!!!e l'armadio-dispensa è meraviglioso in quel colore pastello coi fregi bianchi! Attendiamo nuove foto! ;)

    RispondiElimina
  6. Quando una cucina è nuova e si è giovani, è facile dire "pulisco una volta in più", ma dopo qualche anno, i pensieri per altre cose, il tempo che non basta mai, l'età che aumenta assieme agli acciacchi, è difficile tenere tutto sotto controllo.
    La polvere è nociva, quindi la cucina dovrebbe essere pulitissima tutti i giorni. Ma si arriva ad un punto che non se ne può più (parlo per me).
    La cappa ci dovrebbe essere perchè "aspira", una semplice porticina non lo fa. Dovresti tenere sempre aperta qualche altra finestra e fare giro d'aria. Ciao, Laura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, ti ringrazio dei tuoi consigli. Vorra' dire che quando non saro' piu' giovane togliero' le mensole e mettero' i pensili. Sai le mensole hanno la "particolarita'" che si possono staccare dal muro senza il bisogno di demolire la parete! ;)

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. sai giá tutto... ma é bello vedere anche altre foto e altri angoli di questa cucina incantevole! e poi, io mica avevo capito che i reggimensola li hai fatti tu, cioé non ho parole!!! non é mica facile lavorare con il seghetto alternativo, io ce l'ho, ma tu sei stata precisissima, io non credo ci sarei riuscita, che lavoraccio, complimenti! E' ancora piú una soddisfazione sapere di essersi fatta parte (gran parte) della cucina da se'. Voglio vedere quanti possono dire la stessa cosa!!!
    complimentissimi!!! bellissimo anche l'armadio, io ci avrei messo una stoffa a fiorellini shabbychic o righine, ma ovviamente abbiamo gusti diversi e benvenga :)

    un bacio fede

    ps: alla signora laura vorrei chiedere se lei tiene SEMPRE la cappa accesa quando cucina perché io non conosco nessuno che lo fa (di solito la si tiene accesa quando si fanno cose molto puzzone o che ci mettono molte ore a cucinare e anche anche..)
    ps2: a te sarah e a alla fra (dato che anche lei ha mensole e dispensa con solo la rete da conigli) vorrei dire di stare attentissime che sono in nettissimo aumento le morti causate da polvere!!! Leggi pure le ultime statistiche in internet :) altro che inquinamento, incidenti, colesterolo, tumori.. la polvere é il pericolo piú grande! dovresti averlo giá capito da mo' dopo tutto questo allarmismo che ti é stato fatto su fb e anche qui ora!!! (facciamociunarisatava')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah...Fede sei troppo forte! Facciamoci sta risata va! ;)

      Elimina
  9. Complimenti Sarah, è davvero un sogno! E condivido tutto anche sulla storia polvere-sporco-pulizie-rovinature varie. Ho fatto un pavimento rovinabilissimo ovunque, anche in cucina, ma così bello! Ho la cappa, ma tutta in legno, pitturata di bianco ma come si deve, e se si sporca si pulisce o si rivernicia. Prima non ero così (ero il classico tipo ossessionato), è stato Elia a farmici diventare e ti giuro che da quel momento vivo moooolto più tranquilla e soprattutto molto più in armonia con la mia casa, che alla fine è questo l'importante!
    Buon fine settimana, a presto!
    Sara

    RispondiElimina
  10. La tua cucina mi piace moltissimo e in particolare vedo che hai montato queste mattonelle rettangolari bianche lucide che si vedono spesso ultimamente in molte foto di cucine varie. Sono veramente belle e dal momento che prossimamente avrò bisogno di rifare il rivestimento della mia casetta terremotata in abruzzo, puoi dirmi che marca e modello sono?
    Grazie e ancora complimenti per il gusto.
    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, quelle mattonelle rettangolari che vanno di moda adesso, erano di moda ai tempi dei nostri nonni. Io non so purtroppo la marca delle mie. Sono entrata nel negozio (di un amico di mio padre) e aveva quelle cosi' ho scelto quelle. Le ho messe sia nella doccia, nella vasca che in cucina. Anche se in quest'ultima avrei preferito quelle un po' piu' piccole. Comunque ne esistono di un sacco di marche non avrai difficolta' a trovarle. Sappi solo che queste sono diamantate.

      Elimina
  11. Vorresti il piano in pietra più scuro e a prova di macchia? Ho avuto lo stesso problema con un piano in bagno in pietra di luserna, che si è macchiato due giorni dopo averlo messo...
    Passalo con un po' di olio d'oliva, che si impregni bene.

    RispondiElimina
  12. Complimenti! Mi piace tanto perché non è tutta bianca, soprattutto l'armadio!
    Débora

    RispondiElimina
  13. ps dimenticavo, adesso sono curiosa di vedere anche il sotto peró eh!!!!!!!!!!!!!!!!!! non farci attendere troppo!!!!!!!!!!
    bacio fede

    RispondiElimina
  14. Emmammamia Sarah, quanto sarcasmo!
    Sono d'accordo con te sul fatto che le mensole possano essere una soluzione originale, veloce e gradevole esteticamente, soprattutto se hai oggetti carini da esporre. Del resto gli oggetti che si usano quotidianamente non fanno in tempo a prendere la polvere e quelli che si usano raramente si possono spolverare prima dell'uso. Considero poi che anche l'economicità della scelta non sia da sottovalutare in un momento in cui ci si accinge ad arredare da zero una casa. Pero' se tu sei convinta della tua scelta (come io credo) ascolta i consigli dagli altri e poi procedi come meglio ritieni, senza pero' fare ironia su suggerimenti dati con educazione e in buona fede...avercene di questi tempi!

    Ciao.
    Silvia
    Ps figurati che a me una volta hanno suggerito di chiudere la mia libreria Flamant con degli sportelli per non far prendere polvere ai libri! Personalmente lo considererei un delitto, ma e' bello anche constatare che non tutti la pensiamo allo stesso modo!

    RispondiElimina
  15. Che bella cucina, il portauova è bellissimo, era un sacco di tempo che non ne vedevo uno!
    Fede

    RispondiElimina
  16. La trovo davvero superba!!! Sarà perché anch'io ho le mensole così in cucina.. I pensili proprio no, quelli non mi sono mai piaciuti!!
    Bellissimo lavoro, complimenti!

    Deborah

    RispondiElimina
  17. non averne a male se qualcuno osa dire un'opinione personale. Secondo me una cucina deve avere caratteristiche differenti. La soluzione delle mensole la trovo solo nell'economicità, non sicuramente una scelta di stile. Comunque complimenti.

    RispondiElimina
  18. ..Trovo la tua cucina splendida, un sogno ad occhi aperti...la polvere è solo polvere, cosa vuoi che sia rispetto al sogno, al piacere di posare lo sguardo e accarezzare tutti quei bellissimi dettagli!!! Ti seguo da anni, ed è solo colpa tua se ieri ho aperto un blog! Sei
    stata e sei una fonte di ispirazione continua, mi hai fatto venire voglia di provare a condividere pezzi di mondo ed emozioni..Grazie Sarah!!
    Bellalullo

    RispondiElimina
  19. Un giorno anche io avrò una cucina così, ecco!!! :) Complimenti è tutto molto grazioso e super ordinato. Baci

    RispondiElimina
  20. Non ho parole ... quindi sarò brevissima: è tutto incredibilmente fantastico!!!!
    Anzi... sarò ancora più breve... perchè, conoscendoti, devo ritirare l'incredibile!!!! Altro che incredibile.... credibilissimo... da te non ci si poteva aspettare niente di meno!!!!

    Ah... una parentesi sulla polvere... io a Creaativa da Shab... proprio mentre tu facevi lezione (:-D)... ho comprato una targa che dice: "a clean kitchen is the sign of a wasted life" (ora non è che io sia una "vunciona"... la cucina la tengo pulita... ma su... un po' di leggerezza...)...

    http://ciccisnestandgarden.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. DAvvero bellissima!

    Super brava!!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Sara, ogni particolare è studiato nei minimi dettagli....mi piace moltissimo e l'armadio dispensa della nonna è veramente bellissimo.
    E' bellissimo veder nascere piano piano le cose per creare le giuste atmosfere.
    A presto
    Elena

    RispondiElimina
  23. emanuela umbria27 ottobre 2012 09:08

    Ciao Sarah,beh' che dire,sei veramente straordinaria,ho visto realizzato il mio sogno di dieci anni fa,quando mi sono sposata ,di fare una cucina senza pensili,,ma in quel momento mi sono lasciata convincere su questi ultimi,a causa di polvere e disordine:( per fortuna che ho avuto la meglio sul fatto della cucina in muratura,con i tozzetti da dieci anche sul top e la tendina sotto il lavello .comunque ancora complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  24. La tua cucina è pazzesca!!! Mi brillano gli occhi, davvero!! Qui a casa la mia mamma è moooolto attenta al discorso della polvere, e quindi devo ammettere che un po' l'ho ereditata anche io e in camera cerco di non mettere mai troppi gingilli sulle mensole!! Ma certo che se l'effetto è questo, che sia una cucina o una camera da letto, è bellissimo!!!


    Trend-Hub
    T-H fan page

    RispondiElimina
  25. semplicemente spettacolare! mi fa impazzire! veramente bella. Per la polvere sono d'accordo con te, se usi regolarmente le cose, la polvere comunque riesci a tenerla lontana, bacio!

    RispondiElimina
  26. Ma è bellissima, bellissima così com'è! Quando ho scelto la cucina anch'io volevo solo mensole e niente pensili, mannaggia a me che poi mi sono fatta convincere dal mobiliere a metterne alcuni! Vabbè, comunque ho delle belle mensole lunghe. Della polvere non me ne frega un tubo: quello che ho sulle mensole e che uso tutti i giorni (le tazze della colazione per esempio), non fanno in tempo ad impolverarsi, quello che uso meno spesso viene comunque lavato prima di essere usato, esattamente come faccio col servizio "buono" che ncomunque in un pensile chiuso. E poi sai una cosa? Io ho la cappa, ma non è mai stata collegata, quindi mai utilizzata. Come te, apro la finestra (e io la apro spesso, anche d'inverno, perché mi piace fare cambiare aria agli ambienti). Complimenti anche per l'armadio, è delizioso!
    Silvana

    RispondiElimina
  27. tutto bellissimo molto particolare l'armadio è meraviglioso
    baci, laura

    RispondiElimina
  28. Tutto bellissimo, però figlia mia, non ti offendere, sei molto più brava a disporre gli oggetti che le virgole, sempre buttate a caso...

    RispondiElimina
  29. Beh se vogliamo essere più pignole, in estate oltre alla polvere ci sono anche le mosche che si posano ovunque.....(e non tirare fuori ancora una volta la storia del cancro che la trovi veramene fuori luogo!!!!!)

    RispondiElimina
  30. Trovo comprensibile che, quando si arreda un ambiente nuovo, ci si appassioni più all'estetica che alla funzionalità, parola che in soldoni significa che nei posti ci devi vivere e bene. Sicuramente sull'estetica non c'è nulla da eccepire, mantenere le mie cose pulitissime e al riparo da tutto, cosa che io trovo naturalmente irrinunciabile, con una cucina così diventa un lavoro. Pensa solo a togliere tutte quelle cosine per spolverare anche solo le mensole, dato che è impensabile spolverare girandoci intorno, o a rimetterle in ordine esatto dopo ogni utilizzo, altrimenti addio estetica. Ovviamente questo lavoro va incastrato tra tutti gli altri compiti e impegni che una persona ha, per questo capirei una scelta simile più da parte di una sposina novella che di una già madre di famiglia, ma proprio per questo, se lei ha scelto così evidentemente pensa di poterlo fare. Solo un piccolo dubbio, ma la cappa non è obbligatoria per legge?

    RispondiElimina
  31. Sarah la tua cucina è fenomenale!
    Non pensavo che le mensole potessero essere così belle!
    Sempre ottime idee oltre che ottime realizzazioni! L'armadio e i reggi mensola sono divini! Vorrei avere anche solo un decimo della tua manualità!

    Concordo che la polvere non è sto gran problema e a casa mia ci troviamo mille volte meglio ad aprire la finestra che ad accendere la cappa però un dubbio (non una critica!) sorge anche a me... avendo le mensole anche sopra i fuochi non sporchi tutto se cucini qualcosa? A casa mia ho degli utensili appesi sempre di fronte ai fuochi e sono sempre zozzi! ...per una che ama cucinare come me avere tutte quelle cosine meravigliose proprio lì sarebbe la fine! :)

    Con grande stima e ammirazione,
    Lara

    RispondiElimina
  32. Anch'io sono per il bello e non per il pratico ma non so se avrei tutto questo coraggio.. ti ammiro però, è veramente bella!

    RispondiElimina
  33. Ciao Sarah! E' la prima volta che ti scrivo, ti seguo da tempo! Pensa che è stato grazie al tuo blog che ho scoperto che l'arredamento che tanto avrei voluto per la mia casa era "shabby chic" ;)
    La tua cucina è fantastica, semplice, sobria, elegante... è come l'ho sempre sognata anch'io!
    Complimentissimi per la tua casa!
    Un abbraccio a te e alla tua famiglia!
    Ilaria

    RispondiElimina
  34. Buongiorno! E' la prima volta che vedo il tuo blog anche se ho molto sentito parlare di te, (sempre bene ;-)!!!)
    Mi piace molto anche se voglio vedere ancora tutti i vecchi post che mi sono persa, in particolare adoro il mobile bicolor.
    Un'idea veramente deliziosa!

    RispondiElimina
  35. Ciao, in questo momento sto cercando idee per il mobile del mio salotto e quindi sono ricapitata qui...e già che ci sono, dico la mia sulla questione mensole-pensili-cappa: la cucina così è bellissima! Tuttavia, io avrei messo anche i pensili e la cappa che, oltre ad essere utile perché effettivamente se friggi, soffriggi & co., avendo tra l'altro anche io l'open space soggiorno-cucina, la casa ti si riempie di 'strani odori curiosi', che poi si depositano delicatamente sul bel divano candido dandogli un vago odor di cipolla...Però il mio è un appartamento molto piccolo, probabilmente nella tua casa, che mi sembra piuttosto spaziosa, il problema non si pone...i pensili li amo perché tendenzialmente sono una disordinata e disorganizzata, quindi la funzionalità della cucina per me è indispensabile! Tu però, che riesci a fare mille cose così bene, blog, famiglia, impegni di lavoro...con l'organizzazione che hai, non avrai problemi con le mensole!! Del resto, in effetti, visto quanto spolvero in casa mia (siamo vicini al mai)...dovrei essere già morta da un bel pezzo...sono la testimonianza vivente che la polvere non uccide :-) ;-) ;-) Emma (mi sto proprio lanciando a commentare il tuo blog...) Ps quel mobile del salotto mi mette veramente in crisi, cambio idea 10 volte al giorno... :-l menomale che ci sono le tue foto a darmi idee. Troppe idee!!

    RispondiElimina
  36. Ps sempre Emma, sono ;-)Ho scelto 'anonimo' perché non riuscivo a visualizzare sotto ;-)

    RispondiElimina
  37. Dimenticavo, nella fretta di scrivere (ho un sacco di cose da fare, adesso...) : oltre che utile, la cappa, volevo dire, la trovo bella...mammamia, oggi scrivo da cani, sarà la stanchezza ... !!La cappa secondo me è anche un bell'elemento decorativo, soprattutto fatta a caminetto...magari con delle belle travi di legno sbiancato o naturale...

    RispondiElimina
  38. Che dire?! Splendida!E' ormai qualche mese che seguo il blog perchè anche io sto ristrutturando una casa in campagna e finalmente siamo arrivati al dunque di decidere cosa e come mettere le cose dentro. Dico siamo anche se in realtà la scelta è mia, mio marito si limita a annuire.
    Io ho avuto la cucina fatta di sole mensole per circa sei anni. Non succede nulla!!!!!Certo i pensili permettono di tenere tutto in ordine e nascosto alla vista,ma dipende cosa piace vedere. Io ho sempre adorato la mia collezione di barattoli di tutti i generi, anche se non ero così brava a tenerli puliti e in ordine.
    Ah, e per quanto riguarda la cappa: è vero! Avere una finestra accanto funziona tipo camino. Io, addirittura, non avevo la porta in cucina, ma con la finestrina aperta non ho mai avuto neanche gli odori.

    RispondiElimina
  39. bellissima la tua cucina mi piace tantissimo è un sogno stò arredando la mia cucina anche io in questo periodo rigorosamente bianca!le mensole sono stupende lascia che dicano la polvere c'è sempre stata e non è mai morto nessuno basta spolverare spesso!io adoro i sopprammobili ne ho tantissimi e quindi spolvero spolvero e spolvero ma ne vale la pena!bravissima un abbraccio Sondra

    RispondiElimina
  40. come faccio a comprare le mensole tue'?

    RispondiElimina
  41. BELLISSIMA LA TUA CUCINA COME FAIO A COMPRARE LE TUE MENSOLE?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna sei su facebook? Te lo chiedo perché mercoledì 13 in serata creerò sulla pagina facebook di Shabby Chic Interiors, un album fotografico dove metterò in vendita tanti mobili di casa mia e complementi d'arredo. Sarà come girovagare per un mercatino con la comodità di stare seduta a casa tua. Sicuramente metterò in vendita anche le mensole della mia cucina, quelle che piacciono tanto a te.

      Elimina

Flickr Images