Ritorno a casa

Quando nasce una bambina, una nuova stella segna il suo cammino. Da quel momento in poi ha davant...


Quando nasce una bambina, una nuova stella segna il suo cammino. Da quel momento in poi ha davanti a se un universo da esplorare e una magia nascosta dentro se stessa. Solo una volta diventata grande, quando troverà la persona giusta, questa magia potrà esplodere facendo nascere una nuova stella, facendo nascere il proprio bambino. Così le stelle popolano non solo il cielo, ma anche la terra e splendono, splendono, splendono, donando luce e forza al cuore di ogni mamma. Giorno dopo giorno si alimenta il fuoco che collega la madre al proprio figlio, cresce un amore incondizionato capace di resistere alle battaglie più lunghe e a quelle più dure. 


Capita infatti, di dover affrontare degli ostacoli a volte insormontabili. Mi sento una persona molto fortunata perché in questo momento sono qui a parlarvi con leggerezza di questa cosa e di questo ostacolo che sembrava insormontabile, invece aspettando ed avendo fiducia nelle stelle (e nei dottori), si è rivelato "solo" una grande montagna da scalare. Venerdì scorso la mia cucciola è stata dimessa dopo una lunga settimana di ricovero e non vi dico la felicità per tutti noi. E' difficile per me spiegare le emozioni che ho provato, il gelo che mi ha attraversato il corpo venerdì notte al pronto soccorso e la gioa ed il sollievo sentito una settimana dopo. E' vero, è facile dirlo, ma penso che solo chi ci è passato può capire tutto questo. Ora ci attendono qualche controllo e tanto riposo. Vorrei aggiungere anche tante coccole e una buona manciata di baci all'ora. 


Il bello dei bambini è che hanno una ripresa che neanche tu, riesci ad immaginare. Hanno una forza che ti sconvolge. Forse è perché sono fatti della stessa materia delle stelle o forse semplicemente perché posseggono quella magia trasmessa dalle loro mamme e dai loro papà!

Voglio ringraziarvi tantissimo per tutti i vostri messaggi di affetto. Siete stati di profondo supporto per tutti noi e per questo non smetterò mai di dirvi grazie. Qualcuno mi ha scritto: "L'unione fa la forza". Mai proverbio è stato più veritiero. Grazie di cuore. 


Sarah
xxx


Ti potrebbero anche interessare:

52 commenti

  1. Niente è più bello di vedere quest'ultima immagine di voi due sorridenti, dopo questa settimana tormentata. Da futura mamma , ormai manca davvero poco, mi sono commossa tantissimo. Non oso immaginare neanche come ci si possa sentire, non dopo che amo sopra ogni cosa il bimbo nella mia pancia che ancora non è nato. I bambini...l'amore più grande che possa esistere. Un abbraccio a tutti e 4 , ed èvero Sarah...l'unione fa la forza e tanti pensieri e preghiere buone aiutono :) Un bacio

    RispondiElimina
  2. E' proprio vero, solo chi ci è passato può capire. L'altra sera vedendo uno dei miei figli uscire, ha 19 anni l'altro è più grande, ho detto a mio marito"I figli lo sai che sono? Mi ha risposto: La felicità" ha ragione. Un abbraccio a voi stretto, stretto.

    RispondiElimina
  3. SONO FELICISSIMA PER VOI ....ma tanto per la bimba ho pregato come se fosse mia nipote anche se nn si dovrebbe dire...ma ti seguo da sempre e tante volte i tuoi post mi hanno tenuto compagnia...magari proprio una di quelle mattine in cui stavo a letto con il pancione perche' stavo perdendo la mia bimba...o magari per accudire l' altra che stava male....ti capisco e come..almeno una volta nella vita ogni mamma si sente cosi' per i figli...bisogna essere forti,tu lo sei...ma la tua bimba lo e' ancora di piu'...tutti i bambini sono fortissimi...un perche' nn c' e'...sai ti voglio bene...un abbraccio a te e alle bimbe!l' ultima foto e' la piu' bella!!!

    RispondiElimina
  4. Non c'è nulla di più importante al mondo dei nostri bambini, ho pensato tanto a voi in questi giorni, credo nell' amore di Dio e ho affidato a lui la vostra felicità...Sarah, NON SARETE MAI SOLE!!!Sono felice con voi...siete bellissime ♥♥♥♥
    Un grande abbraccio materno, Anna

    RispondiElimina
  5. Da grande conoscitrice del tuo blog eleggo questo come post più bello in assoluto!

    RispondiElimina
  6. Che sollievo! Non sai quant'eravamo in pena per te.. Un abbraccio a te e alla principessa!
    Ilaria

    RispondiElimina
  7. Ommioddio, manco una settimana e mi ritrovo questo? Mi hai colpita la cuore stamattina. Aspetta che mi riprendo.

    RispondiElimina
  8. Io ci sono passata quando la mia cucciola aveva tre anni...
    Posso capire e condivido la gioia e la serenità ritrovate.
    Un forte abbraccio e avanti con la vita!

    RispondiElimina
  9. Mi ero persa qualcosa, ma sono così contenta di sapere che va tutto bene!! Posso immaginare il terrore che hai provato, solo vagamente ma è più che sufficiente :S
    Per quanto riguarda le immagini - bellissime! - nonostante la mia ben nota allergia alla maternità, continuo a pensare che avere una figlia sia uno dei più bei regali che la vita ti possa fare :) Sei molto fortunata ad averne ben due! :)

    RispondiElimina
  10. Cara Sarah, da mamma posso capire tutta la paura, il tormento e il sollievo che hai provato in questa settimana. Sono felice che sia finito tutto nel migliore dei modi possibili. Vi auguro tante coccole e serenità!

    RispondiElimina
  11. bellissimo post e bellissime immagini, davvero. complimenti.

    RispondiElimina
  12. Ciao Sarah! Sono tanto contenta che tutto si sia risolto! Un bacio grande a te e alla tua meravigliosa bambina!

    RispondiElimina
  13. Non c'è amore più grande dei nostri figli! Sono contenta che la piccola Bea sia di nuovo a casa! Un grosso bacione ad entrambe!
    Francy

    RispondiElimina
  14. Carissima Sarah, ero preoccupata di non avere più tue notizie sul blog e adesso mi spiego come mai. Non sapevo nulla della tua bimba, quindi non ho potuto esservi vicino con il pensiero nei momenti peggiori.Vorrà dire che rimedierò adesso condividendo i momenti di gioia. Capisco perfettamente cosa avete passato,anche la mia "bimba" (ora ha 15 anni) ci ha fatto un paio di brutti e spaventosi "scherzi" (ancora oggi siamo in ballo). Quando ti succedono queste cose l'amore già infinito che provi per i tuoi cuccioli diventa, se possibile, ancora più infinito. Un grande bacio alla cucciola e a tutti voi che finalmente potete tirare un sospiro di solievo.Con affetto Alessia Z.

    RispondiElimina
  15. Non scrivo molto di solito, ma volevo assolutamente augurarvi ogni bene e alla princi di rimettersi presto. Non sono ancora mamma, ma credo che sia il "ruolo" più difficile che esista...forza Sarah!
    Fabri

    RispondiElimina
  16. Il venerdì prima è capitato a noi...quel gelo al prontosoccorso..e chi se lo scorda più!

    Sono felice che si sia risolto tutto bene..
    Un bacino speciale alla Bea ed uno alla nuova tre-enne! :)

    Diana

    RispondiElimina
  17. certe volte la vita ti fa ridimensionare tutto e quello che fino a quel giorno davi per scontato nel tuo tran-tran quotidiano diventa improvvisamente fragile e quando tutto si risolve ti riprometti che apprezzerai ogni istante e ogni momento passato con la tua famiglia....io cerco sempre di ricordare quei momenti brutti e quando i miei figli mi fanno innervosire mi dico: sono qui con me e stanno bene e mi li abbraccio forte forte!!
    auguroni..Elena

    RispondiElimina
  18. Siamo tutte qui perchè abbiamo creato una grande rete di donne!
    In bocca al lupo!
    http://petitepoohmonamour.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. Un abbraccio infinito a te e alla piccola!! So cosa vuol dire stare con loro in ospedale, quest'anno ci siamo passate pure noi...
    la gioia di vederle ri-nascere è immensa :-)

    Rita
    Ri Benny

    RispondiElimina
  20. Ho letto solo ora della vostra disavventura... mi dispiace tantissimo!!
    Vedrai che la tua cucciola si riprenderà al più presto e di tutto questo rimarrà un lontano ricordo.
    Un bacio

    RispondiElimina
  21. Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
    dalle ossessioni delle tue manie.
    Supererò le correnti gravitazionali,
    lo spazio e la luce
    per non farti invecchiare.
    E guarirai da tutte le malattie,
    perché sei un essere speciale,
    ed io, avrò cura di te.

    non ci sono parole migliori per descrivere l'amore che si prova nei confronti di un figlio!!!! Sono contenta che tutto si sia risolto per il meglio

    Anna

    RispondiElimina
  22. Sarah sono felicissima che questa brutta parentesi si sia chiusa e che le cose vadano meglio! Un grande abbraccio a te e a tutta la tua splendida famiglia!

    RispondiElimina
  23. sono cosi' contenta...un bimbo che entra in ospedale dovrebbe sempre uscirvi con un sorriso.il grande amore dei genitori puo' aiutare ma sono loro cosi' forti a volte da sorprenderci che ci insegnano come si sopporta il dolore sempre con un sorriso e con una capacita' di ripresa incredibile.bentornate a casa,nel vostro nido,cara Sara.

    RispondiElimina
  24. Cara Sara, la foto di voi due sorridenti ha dato un nuovo significato alla mia giornata!
    Vi abbraccio forte
    Anna

    RispondiElimina
  25. Mannaggia Sarah!! Che brutto spavento dovete aver avuto!! Mi dispiace tanto!!
    Sono felice però di sapere che tutto si è concluso e che hai riportato a casa il tuo cuccioletto!!
    Io ancora non sono mamma, ma penso di poter capire come ti sei sentita ugualmente..
    l'importante è che ora siete di nuovo tutti insieme nella vostra bella casa!!
    Vi abbraccio
    CriCri

    RispondiElimina
  26. post toccante carico di amore. anche a distanza di chilometri e non conoscendoti ti (vi) ho pensati tanto. un forte abbraccio
    cecilia

    RispondiElimina
  27. Ciao Sarah, anche se non ci conosciamo sono felice di condividere con te il lieto fine di questa disavventura, un abbraccio! Ari

    RispondiElimina
  28. Ciao Sara,
    come molte prima di me hanno già detto, ti capisco...quando ti dicono che forse c'è qualche cosa che non va ( a mia figlia avevano diagnosticato una rara malattia del cuore!) ti si gela il sangue!
    E insieme a tutte quante vi auguro di superare tutto questo al più presto!
    Barbara

    RispondiElimina
  29. Mi fa tanto tanto piacere che tutto sia risolto! é come quando ti svegli dopo un brutto sogno..

    RispondiElimina
  30. Finalmente a casa!!!
    Hai scritto delle parole dolcissime, sono contenta che ora siete di nuovo a casa tutti insieme.
    Un abbraccio a te e alla tua bimba

    RispondiElimina
  31. feliceeeeeeeeeeee vi abbraccio!!!!!!!

    RispondiElimina
  32. Ciao Sarah, purtroppo non sapevo nulla di ciò che è accaduto e mi sono subito rattristata nel leggere la prima parte del post!Ma ora posso gioire con te leggendo che si è risolto tutto!Un tenero abbraccio a te e alla tua piccola!

    RispondiElimina
  33. Sarah, sono proprio felice che la tua cucciola e' fuori pericolo, ho letto la notizia su Fb e mi e'dispiaciuto tantissimo....e' bello rivedervi vicine e sorridenti!
    Un bacione!
    Cri.

    RispondiElimina
  34. Sarah sono contenta per voi, per la tua cucciola, per te, per la tua famiglia! So che ora sari ancora più forte, a volte gli ostacoli servono per andare avanti ancora più sereni. Vi auguro di cuore tutto il bene possibile. Da parte di una mamma come te.
    vale

    RispondiElimina
  35. Un bacione gigante a te e alla piccola...
    Etta

    RispondiElimina
  36. ciao Sarah, anch'io sono contenta che sia tutto passato dev'essere stato un bello spavento, bellissima l'ultima foto di voi 2, meglio di qualsiasi parola, ciao auguroni a presto rosa buona serata.)

    RispondiElimina
  37. XOXO .. mi è scesa qualche lacrimuccia.. nn riesco ad aggiungere altro!!

    RispondiElimina
  38. bentornata,
    per una attimo ho rivissuto la mia settimana con il mio cucciolo in ospedale......dai dai l importante è che sia andata bene..cerca di non pensarci........baci monica

    RispondiElimina
  39. Ho appena finito di leggere il tuo post.Io ti seguo da poco ma ti faccio tanti auguri per la piccina.Se posso vorrei dedicare a te alla tua famiglia la pagina del libro " il profeta" di kahlil Gibran dove parla dei figli.Ciao a presto.

    RispondiElimina
  40. Ti capisco molto bene, 6 anni fa ci siamo passati anche noi, anche se il mio cucciolo non era più tanto cucciolo, le paure provate in quei momenti non si scordano più.......però ti aiutano ad amare ancora di più ogni giorno le persone a te care...
    un abbraccio grandissimo
    Annalisa

    RispondiElimina
  41. Sono contenta di aver letto che "è passata..."
    Un abbraccio a te e bacetti alle tue Stelline ^___^

    RispondiElimina
  42. Cara,
    sono mortificata d'arrivare solo ora...
    ...ringrazio il Cielo che tutto sia a posto...
    ...ti abbraccio forte, bacia la tua pulcina x me!

    Maddy

    RispondiElimina
  43. Buongiorno Sarah,sono contenta che tutto sia superato,anch'io ho avuto in questo periodo mio figlio in ospedale,adesso siamo a casa e il mio piccolo uomo''ha16anni''ha tanto bisogno di riposo assoluto e un mare di coccole come la tua piccina!!Auguri a voi e auguri a noi e viva le mamme toste..un abbraccio Liliana ciao

    RispondiElimina
  44. Non sai quanto mi dispiace che abbiate dovuto affrontare questo periodo così duro! Vedevo che eri "latitante" ma non potevo immaginare! Sono felice che tutto sia finito. Il mondo delle donne e' proprio fantastico, c' e' una condivisione di sentimenti pazzesca! Gli uomini si perdono parecchio...
    Un mega-mega abbraccio!!!!
    Donatella

    RispondiElimina
  45. cara sarah che bella foto e che belle notizie! sono felice per voi! e' proprio vero l'unione fa la forza e tante preghiere e tanti pensieri positivi fanno la differenza!!! un abbraccio Giovanna

    RispondiElimina
  46. Ciao Sarah, che tenere, sono felice che tutto sia andato per il meglio!!!

    Vi abbracciio

    Marica

    RispondiElimina
  47. oh...Sarah...scusa sono sempre in ritardo io!!! anche se, dalle notizie su face, avevo intuito che si fosse in ripresa!!
    dunque..è inutile dirti che è un sollievo, una gioia pur essendo la nostra solo una conversazione, un'amicizia virtuale. non sono mamma..però invidia tante donne come te, quelle mamme diversamente presenti, complici, attente,stimolanti,mai in affanno..alle volte mi soffermo a guardare le mamme e i loro bimbi..o le boutique per bambini e...fantastico..sogno..
    ecco diciamo che se potessi scegliere un sogno (e la realtà) io la sceglierei sempre con i pennarelli in mano a colorare e non al pronto soccorso.
    credo, che tutti voi, siete stati e lo sarete sempre molto coraggiosi!! vi ammiro nelle foto, dalle foto, dalle tue parole..la foto + bella del post è l'ultima e il messaggio che avrei voluto scrivere è quello di Anna, il testo di una delle canzoni + belle in assoluto della musica italiana e di Battiato.
    nel concedarmi, ti lascio con un abbraccio per 4 da levarvi il respiro ed io mi riaguro i poterti conoscere un giorno..chissà a novembre, forse prorpio il giorno 20..hai impegni???
    Annabella

    RispondiElimina
  48. Ciao Sarah , scusa se arrivo solo ora, ma manco dal blog da oltre una settimana ed ero all'oscuro di tutto quello che vi stava accadendo. Da quel poco che ho capito sembra che la situazione si sia risolta per il meglio e di questo ringrazio il Signore. Ora pensate solo a riposarvi tutti, le emozioni di questi giorni avranno lasciato sicuramente un senso di spossatezza in tutta la famiglia . Un abbraccio forte forte. Gilda

    RispondiElimina
  49. Che meraviglia!!!
    Non ho figli, non ancora
    a la paura ed il senso di inutilità li posso immaginare
    contentissima che tutto sia finito!!!

    ci risentiamo? mi mancano le nostre telefonate fiume...

    RispondiElimina
  50. Sei riuscita a passare sui carboni ardenti... L'avresti mai detto? Dopo che abbiamo vissuto esperienze così forti diventiamo consapevoli di quanto siamo più forti di prima, quando solo immaginandolo pensavamo: " Io non ce la farei a sopportare..." invece scopriamo la forza sconosciuta che abbiamo dentro, che ogni genitore ha dentro di sé. Quando li abbiamo presi in braccio per la prima volta abbiamo sperato ogni bene per loro, eppure arriva la prima febbre, la prima caduta, qualche punto di sutura, i figli non sono solo abbracci e coccole...questa é la vita. Mia figlia, 16 anni ha iniziato a non stare bene a gennaio, rimetteva ogni volta dopo aver mangiato,é arrivata al limite delle assenze...cure lunghissime e ricadute ogni tanto, l'ultima 15 giorni fa...abbiamo di nostra iniziativa provato la dieta senza glutine...é stata improvvisamente meglio, eppure dA tutti gli accertamenti fatti l'anno scorso non é risultata celiaca, stiamo rifacendo tutto, 310 euro di analisi e non sappiamo se ci daranno risposte che ci potranno aiutare...intanto si va avanti...comprando un pacco di pasta senza glutine a 5.30, l'importante é che lei stia bene. Cosí come spero per la tua piccola. Un abbraccio da lontano. Natalia

    RispondiElimina
  51. Sarah son così contenta di leggere questo tuo post. Senza dubbio sei una grande donna! Dai un bacio enorme alla piccola!!!!!
    Ti abbraccio fortissima...tu e le tue bellissime piccine!
    Giulia

    RispondiElimina

Flickr Images