Il mio migliore amico

Il mio migliore amico non ha età, non ha un nome...il mio migliore amico ha il volto del mare blu...


Il mio migliore amico non ha età, non ha un nome...il mio migliore amico ha il volto del mare blu. E' strano per me, nata e cresciuta tra i monti, amare così profondamente il mare. Mi trasmette delle emozioni indescrivibili. Mi perdo con lo sguardo all'orizzonte e comincio a vagare con i pensieri. Respiro il profumo della salsedine che mi penetra in testa. Le mie giornate preferite, sono quelle d'inverno, con il cielo nero ed il mare agitato. In quei momenti, passeggiare sulla spiaggia e stare incantata davanti alle onde che s'infrangono sugli scogli è un tocca sana per l'anima. Raccogliere i sassi colorati o i vetrini arrotondati dalle onde del mare, mi ritempra lo spirito. Non riesco mai a tornare a casa mani vuote, dopo una giornata sulla spiaggia. Legnetti di ogni dimensione spuntano da tasche e zaini. Un giorno, riuscii a convincere Gigi a portare a casa un tronco stupendo, abbandonato sulla riva dal mare in tempesta. Ora campeggia nel giardino di mia madre.


Uno dei posti che preferisco visitare quando il mare è mosso, è Zoagli. In questo piccolo paese della riviera di Levante, situato tra Rapallo e Chiavari, c'è una piccola passeggiata, che sembra fluttuare sull'acqua. Si cammina attraverso delle gallerie create negli scogli e si sente tutta la forza del mare, irrompere sulla roccia attorno a te. Adoro quel posto. Adoro il mare d'inverno, adoro il colore che assume dopo una notte di tempesta. Si trasforma in turchese e splende più del sole. 


Vi auguro uno splendido weekend al mare, ci vediamo lunedì!


Ti potrebbero anche interessare:

13 commenti

  1. Forse lo adori perchè ti rassomiglia: sempre uguale e sempre diverso :) per il mio anniversario abbiamo ricevuto un viaggio a scelta stiamo seriamente pensando di venire laggiù con i tuoi racconti e le tue foto dell'altro giorno ci hai ispirato!anche io oggi parto per il mare a trovare Bea (ma solo un pomeriggio) un bacio grande!Ire

    RispondiElimina
  2. Da quello che descrivi deve essere bellissimo Sarah... voglio inoltrarmi anche io per quei sentieri nella roccia... un bacione grande ...
    Etta

    RispondiElimina
  3. Condivido i tuoi pensieri sul mare, a me guardarlo aiuta a ridimensionare tutti i miei problemi! I tuoi collage sono davvero bellissimi e ne ho rubato subito uno per metterlo sul pc così le vacanze ora mi sembrano più vicine!
    Donatella from Florence

    RispondiElimina
  4. Ciao :-) spesso leggo il tuo blog, anche se mi sono iscritta solo adesso come follower e anche se ho da poco un mio blog. Attingo molte idee e mi lustro gli occhi. Grazie e buon week end

    RispondiElimina
  5. Quanto mi ci rispecchio nelle parole del tuo post!!....questi sono i motivi per cui ho cambiato stile di vita proprio da una città al mare...osservarlo, viverlo, che sia estate o inverno rappresenta un balsamo alla mia anima...specie quando è irrequieta.
    Un abbraccio salato
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Come ti capisco..e condivido l'amore per il mare.

    Diana

    RispondiElimina
  7. ah il mare... Impossibile vivere senza!... baci e buon we

    RispondiElimina
  8. Ciao Sarah, il mare affascina, anche solo vedere le tue bellissime immagini, sognamo , figuriamoci dal vero, tu essendo vicina puoi andarci spesso e godere della sua compagnia, sei fortunata, ciao buon week end a te baci rosa a presto

    RispondiElimina
  9. Ecco, cominciavo a superare la mia nostalgia del mare e arrivi tu che me lo descrivi così e ripiombo nella malinconia. ... A parte gli scherzi, appena torno a Rapallo, vado a Zoagli a fare la passeggiata che dici. Incredibile, tanti anni lì vicino e non ci sono mai stata. Ma Pieve non dista molto da Rapallo, vero?

    RispondiElimina
  10. I collage sono veramente stupendi, brava. Io al mare ci sono già, ora infilo il costume e vado a fare un tuffo. Ma oggi mi porto la macchina fotografica, mi hai proprio ispirato!

    RispondiElimina
  11. Anch'io sono ligure e conosco bene Zoagli. Di borghi così ce ne sono tanti in Liguria, tutti emozionanti come il tuo post.

    RispondiElimina
  12. Cara Monica, Rapallo e Pieve sono quasi vicine di casa. In macchina si ci mette un attimo, in treno poco più! ;)

    Sarah

    RispondiElimina
  13. Ciao Batù, ti do il benvenuto nel mio blog, mi auguro che sia un bel soggiorno il tuo! :)

    A presto,
    Sarah

    RispondiElimina

Flickr Images