Colori alle pareti

Quando si tratta di fantasticare, mi sento la regina. Se poi si tratta di sognare quella che sarà...


Quando si tratta di fantasticare, mi sento la regina. Se poi si tratta di sognare quella che sarà la mia casetta allora non ce n'è più per nessuno. E' vero che in questo periodo si ha l'impressione che i lavori non vadano avanti e cercare di vedere la fine sembra quasi impossibile, però capisco che non sia così. Insieme all'elettricista, abbiamo già segnato tutti i punti luce (circa un'ottantina...aiuto!), e mio padre ha già finito di fare le crene del piano superiore e passato i tubi. L'impianto idraulico del nostro bagno è terminato e la prossima volta che andremo a Castelnovo, porteremo indietro la vasca da bagno e le piastrelle. La parte più divertente però non è ancora iniziata e chissà fra quanti mesi potrò arredarla...e decorarla


Ho in mente una valanga di idee. Alla fine dovrò scegliere quale mettere in atto perché farle tutte sarebbe difficile. Una delle cose che mi divertirò maggiormente, sarà scegliere i colori per le stanze e per alcuni mobili. Ad esempio sono un pò indecisa sul colore delle pareti e della boiserie dei bagni e sul colore delle pareti dello studio. Non so neppure se mettere la carta da parati in una parete delle due camere oppure semplicemente pitturarle o magari realizzare anche qui, una boiserie in perlinato. Help!

Photo Period Living - Collage by me

 Così quando vedo immagini come queste, mi diverto a creare dei collage, inserendo i colori principali e non so come, non so perché, questo esercizio mi aiuta a riflettere e procedere nella direzione giusta. Credo che nei prossimi mesi, realizzerò un sacco di questi collage!


Ti potrebbero anche interessare:

19 commenti

  1. A casa mia ogni stanza ha le pareti di un colore diverso dalle altre ...Delle combinazioni che hai postato adoro la seconda e la terza ...sarà perchè mi piace il viola in tutte le sue sfumature .... belle davvero! Hai ragione,comunque, la parte migliore deve ancora venire e ogni sacrificio (l'attesa) sarà pienamente ricompensato!

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco! Anche io e mio marito stiamo iniziando a ristrutturare un rudere e finora è trascorso un anno ma i lavori non sono ancora iniziati per tutta una serie di problemi burocratici. cmq se tutto va bene a breve inzieremo sul serio, ma io anziché preoccuparmi di impianti ecc come dovrei, ho già la testa rivolta a tendine e soprammobili...
    ps. vedo che ti piacciono i colori sul genere di Farrow&Ball, anche io li adoro ma sono carissimi. Posso consigliarti un'alternativa validissima che ho già testato a casa di mia mamma: è una piccola azienda a conduzione familiare che ci dato un sacco di consigli strepitosi e prezzi davvero interessanti (www.marmoplast.it)
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  3. Che bei collage Sarah! Non vedo l'ora di vedere la tua casetta finita :-)!

    RispondiElimina
  4. Ah Sarah però quanto ti invidio!
    Si d'accordo a volte è anche stressante ma l'emozione che si prova vedendo i progressi della propria casa e immaginarla finita, progettare i diversi angoli e andando in giro con il costante occhio su oggetti, tessuti, mobili e quan'altro ci possa essere utile nella nuova casa.
    Immaginare se quel particolare oggetto va bene li o là.
    E' stancante a volte, ma anche molto molto piacevole specialmente se hai molto tempo a disposizione per poter ponderare le scelte.
    Non che alla fine vada sempre come si vorrebbe, le cose sono tante e alla fine può sfuggire qualcosa, però quando è tutto finito che soddisfazione!
    E comunque anche quando la casa è finita non lo è mai veramante in reltà, perchè si modificano i gusti e le prospettive e quindi una cosa messa da una parte dopo un pò magari si sposta da tutt'altra.
    Io comunque non ho alcun dubbio che qualunque scelta farai la tua casa sarà un'amore.
    Bye Bye by Francy

    RispondiElimina
  5. Sarah sei un genio!!!!!!! senza saperlo mi hai risolto un garndissimo problema. Ero indecisa sui colori da usare nel mio soggiorno. Passavo dalle tonalità del panna /tortora ai vari grigi, ma oggi, leggendo il tuo post, mi si è accesa la classica lampadina di Archimede Pitagorico della Disney .L'ultima mazzetta di colori dovrebbe essere perfetta , devo solo accostarla ai divani per vedere se apportare una leggerissima modifica ai prugna.L'ho sempre detto che sei un mitooooo !!!! Baciotti Gilda

    RispondiElimina
  6. Ciao Sarah,
    sarà colpa/merito della primavera ma il tuo post mi sa che verrà utile a molti di noi, anch'io devo ritinteggiare casa e sono davvero indecisa sui colori da utilizzare e come te non so se mettere su qualche parete la carta da parati. Domandina....ma come fai a creare le combinazioni di colore (i quadratini postati per intenderci)???
    vorrei provarci anch'io, ma ci vuole un programma apposito??? Scusa l'ignoranza, ma........fammi capì come se fa!!!!
    un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  7. ci ispirano molto anche a noii... sempre più bello shabby chic interiors

    RispondiElimina
  8. E' un piacere segnire i tuoi progressi di casa Sarah! Dai ancora un pò di pazienza, vedrai che in un batter d'occhio arriverai alla parte più divertente! sai già più o meno quanti mesi ci vorranno?.. io per entrare nella mia casetta dovrò attendere settembre..Per quanto riguarda i colori della pareti sono undecisa.. mi piacciono soprattutto il primo e l'ultimo!
    Felice giornata!
    Stefy

    RispondiElimina
  9. Anch'io sto ristrutturando una casa e sono impegnata come te con progetti su progetti! Proprio questa mattina abbiamo scelto i pavimenti... delle palette che hai pubblicato la mia preferita è senz'altro la terza!

    RispondiElimina
  10. Che belle le pareti colorate!
    Noi abbiamo la camera azzurro scuro (azzurro Puffo!), la cucina ed il guardaroba scarpe lilla ed il salone arancione!.
    La sala da pranzo per ora è bianca, ma faremo un stancil verde acqua a metà muro...

    Adoro i colori!!!

    RispondiElimina
  11. Sara! adoro anch'io fare le palette di colori e immaginare abbinamenti, atmosfere... questi sono veramente stupendi, il primo soprattutto! Complimenti per il restyling del blog! Valentina

    RispondiElimina
  12. Che belle palette :-)
    Dura la scelta!

    RispondiElimina
  13. Uh, che belle tonalità pastello! Un caro saluto, Anita Camilla

    RispondiElimina
  14. Ciao ragazze, ho finalmente riacceso il computer anche a casa, così riesco a rispondervi un pò. In questi giorni al lavoro siamo molto incasinati (è la parola ideale) perchè stiamo preparandoci ad un'ispezione, quindi potete capire il marasma. Sono al pc tutto il giorno e quando torno a casa, non ho di certo voglia di accenderlo. Ma ora eccomi qua!

    Eleonora, ti ringrazio tantissimo per avermi dato questa dritta, corro subito a vedere quel sito.

    Chiara...non dirlo a me! ;)

    Gilda cara, sono strafelice di esserti stata utile, non vedo l'ora di essere anch'io al tuo posto e dover scegliere i colori per le pareti.

    Anna io mi diverto a creare questi collage con photoshop. Si lavora su più livelli, ma è un programma professionale, io ci messo un bel pò ad impararlo ad usare.

    Stefy, mi fai una domandona da un milione di dollari lo sai? Non so, prima si era parlato di fine estate, poi dell'autunno, adesso dell'inverno prossimo. Posso dirti che se avessimo due soldi da parte quest'estate potremmo già andarci a stare, ma dal momento che "dindi" non ce ne sono, si fa quel che si può!

    Un bacino a tutte,
    Sarah

    RispondiElimina
  15. ho scoperto il tuo blog per caso ed essendo appassionata di shabby chic, questo fa proprio al caso mio. Penso che la tua casa sarà fantastica, considerando che hai un gusto...a dir poco fantastico. sto cercando di trasformare la mia casetta in puro o quasi stile shabby, ma non sarà facile. Ho delle difficoltare a verniciare i mobili. si trova una vernice già pronta che possa dare quella patina vecchia opaca?
    Complimenti per il blog!!!
    Adriana

    RispondiElimina
  16. Ciao Adriana, ma spiace deluderti ma non esiste nessuna pittura che crei l'aspetto invecchiato o anticato, sei tu che devi andare a ricreare tale effetto. Tutto questo si chiama tecnica shabby oppure decapé ed è per l'appunto una tecnica di decorazione.

    Se esistesse una pittura del genere, avrei già finito di fare dei corsi di tecnica shabby! ;)

    A presto,
    Sarah

    RispondiElimina
  17. Colori bellissimi... Anch'io sto cercando quelli adatti per rendere la mia casa più chic... Shabby chic..

    RispondiElimina

Flickr Images