{ Il lato femminile }

Ci sono giorni in cui vorrei fare risaltare maggiormente la mia femminilità. Un taglio nuovo di cap...


Ci sono giorni in cui vorrei fare risaltare maggiormente la mia femminilità. Un taglio nuovo di capelli, un paio di scarpe con il tacco, uno smalto colorato, sono alla ricerca di quel "qualcosa" che mi si addica senza farmi cadere nel banale, e soprattutto nel volgare. Vorrei avere accanto un alleato, un amico che riesca a valorizzare i miei pregi e nasconda invece i difetti: un bell'abito, una collana, una borsa che nasconda le mie insicurezze ed al momento giusto sa farmi ottenere quello che desidero.


Non sarebbe male avere una borsetta magica no?


Noi donne siamo alla ricerca costante di quel "qualcosa" che ci faccia stare bene. Il problema è che a volte, nemmeno noi, non sappiamo quello di cui abbiamo bisogno, quello che in quel momento ci possa far sentire a proprio agio. Forse solo la maturità e le tante esperienze ci regaleranno quel senso di pace e di tranquillità, sia interiore che esteriore, che ci affanniamo sempre a ricercare. 






Ti potrebbero anche interessare:

16 commenti

  1. hai pienamente ragione cara sarah!!!
    a volte per esempio quando esco e mi dico: "adesso vado a comprarmi qualcosa!" in verità non so nemmeno cosa voglio!!!
    quando invece voglio risaltare la femminilità corro a comprare dell'intimo!!! sapere che sotto i vestiti ho un bell'intimo che mi piace mi fa stare benissimo!!!
    oppure delle belle scarpe soprani che mi fanno impazzire!!!^_^ o anche solo una bella collana di perle bianche!:-) so lovely!!!
    avere una borsa magica??!!! MAGARI!!!!^_^

    RispondiElimina
  2. se la trovi , la borsa magica, la voglio anche io!
    comunque sei già DONNA VERA così come sei...
    un bacio

    RispondiElimina
  3. Concordo pienamente !!Tipo ,vado alla ricerca di un paio di scarpe o di una borsa e giro non so quanti negozi per trovarle ma non c'e' niente che mi soddisfi e magari non so nemmeno come li voglio . Mio marito dice sempre che devono ancora inventarle le cose che voglio io !!:) E tante volte ha ragione.....A presto

    RispondiElimina
  4. Oooh! Very much my style. I love, love, love!

    ~ Clare x

    RispondiElimina
  5. Ciao Sarah, in genere non sappiamo di preciso cosa vogliamo, vedendo e provando riusciamo a trovare qualcosa che ci soddisfa, ieri mi son presa 2 pantaloni tipo fuseau e 2 vestitini, si va a momenti o vestiti o cose per la casa, per gratificarci un po',sono due modi per esprimerci, la personalita' conta e l'originalita'di ciascuna, per essere quello che ci sentiamo, grazie per il post, a presto baci rosa

    RispondiElimina
  6. Ciao :-)
    Tutto verissimo Sarah... noi donne siamo proprio così!! ... la vorrei anche io quella borsetta magica di cui parli :-D
    Un bacione
    Etta

    RispondiElimina
  7. Ciao Sarah!
    Forse nemmeno la maturità e l'esperienza accumulata sono sufficienti per farci sentire sicure...ah, noi donne!
    Ma per fortuna che esistiamo, così come siamo, con i nostri (tantissimi!!!) pregi e i nostri (ovviamente pochissimi!!!) difetti!
    Grazie per il suggerimento del libro: provvederò al prossimo giro su Hoepli!
    Fra

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Sarah!!
    Feminine is awesome!!!
    Love.
    Laura@RicevereconStile

    RispondiElimina
  9. HAHAHHA anch ´io quando cerco qualcosa di femminile... che cosa compro? Lo smalto... in rosso!!! Siam cosí!!!

    RispondiElimina
  10. Non so, saranno i 40 suonati ma finalmente ho trovato il mio equilibrio fatto di forme minimaliste e dettagli eccentrici. Così tutti capiscono come sono fatta dal primo sguardo ;o) un abbraccio Rosanna

    RispondiElimina
  11. Buona l'ultima, tesoro...

    Un grande abbraccio

    Maddy

    RispondiElimina
  12. Hai proprio ragione, Sarah... anche io, da anni, cerco quel "qualcosa" senza nome che esalti la mia femminilità, ma senza trasformarmi in un manichino che cammina, senza togliere alla mia personalità e anzi esaltandola; uno stile di abbigliamento, un profumo particolare, una scarpa col tacco che riesca a non darmi il mal di schiena! E mi dico: ormai sei grande, Martina, ormai sei una donna! Devi valorizzarti!
    Anche io sono alla ricerca di quel qualcosa che attenui le mie insicurezze... e, proprio a causa di queste, finisco sempre in jeans e polo, e femminilità goodbye.
    Mi dicono che sia essere giovani. Mi sa che invece per me sia qualcosa per la vit, ormai!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Come non darti ragione. Mi sento spesso inadeguata e vorrei essere sempre in ordine e perfetta...ma ci sono giorni che sono proprio un disastro!

    Bellissimo post! Una donna che parla alle donne...bellissimO!

    RispondiElimina
  14. son sempre a prendermi in giro (e qualcuno ricorre ai 5 minuti di autostima irene..) ma in fondo so che mi vado bene così senza borsa magica e difficilmente mi sento in difficoltà vera...
    Riesco ad ottonere quello che voglio o forse semplicemente ho imparato a volere ciò che ho... e questo avviene anche su di me.

    RispondiElimina
  15. ...siamo cosìììì dolcemente complicate...sempre più emozionateeee...delicate.. come dice la Mannoia!

    baci
    Silva

    RispondiElimina
  16. io sono un disastro.
    sono molto insicura della mia immagine e quindi tendo a rifugiarmi in scelte molto sicure e tranquille. In + lavoro in un posto in cui in tuta sei già considerata elegante quindi non mi incentiva a sforzarmi... poi odio provare i vestiti soprattutto post leonardo, quindi mi servirebbe tantissimo una botta di autostima e magari personal shopper che mi assista per rinnovarmi un po' il guardaroba (a budget ridicolo ovviamente)
    baci ciccia!

    RispondiElimina

Flickr Images