Lavori di ristrutturazione

Ultimamante Gigi, ogni sabato sta andando a lavorare alla casetta. Poveraccio si sta facendo un &q...


Ultimamante Gigi, ogni sabato sta andando a lavorare alla casetta. Poveraccio si sta facendo un "mazzo" tanto. Abbiamo avuto una bella sorpresa, non ve l'ho ancora raccontato? Un giorno mentre stava scavando (dove un domani ci sarà il pavimento), per attaccare il rubinetto dell'acqua, ha notato che il muro, finiva esattamente sulla terra e non aveva fondamenta. Ha provato a fare qualche altro buco qua e là e ha visto che anche su un altro muro e un altro pezzetto, mancano le fondamenta! Risultato? Dal momento che fare sottomurazioni, l'impresa ci prenderebbe troppi soldi, abbiamo deciso (nolenti o volenti) che ce li facciamo noi...li mortacci!!! Altro risultato? L'impresa inizierà a Gennaio, per darci il tempo necessario di eseguire questi "lavoretti". Vogliamo vedere positivo? Aiutatemi vi prego mi sto demoralizzando!
P.S. Oggi finalmente è arrivato il tavolino da cucito, qualcosa di positivo si trova sempre no?! ;) 

Ti potrebbero anche interessare:

16 commenti

  1. Penso che farsi la casa da soli e vederla crescere piano piano sia una soddisfazione unica, quindi pensa al risultato finale!
    Anche noi avevamo guardato una casa messa proprio malino per sistemarla ma poi x ora abbiamo lasciato perdere.sai che prezzi!!!Ristrutturare costa più che comprare da nuovo se ti rivolgi a un'impresa.
    Se ti interessano altre foto per la rubrica delle case ti mando le mie ma devi dirmi come fare e quante te ne servono.
    Ciao
    Ary

    RispondiElimina
  2. Cosa posso dirti per tirarti su? Ho una fiducia smisurata delle tue capacita', sei forte e determinata, quando vuoi fare qualcosa e non ti interessa molto la fatica quanto il raggiungimento dell'obiettivo, pero' non sara' una passeggiata, anche se siete in due, mi preoccupo per la tua salute piu' che altro, ma sono certa che ce la farai, girando per i blog tutti i giorni abbiamo esempi di donne che fanno qualsiasi cosa, sei troppo entusiasta per questa casa, rappresenta molto per te, spero che a gennaio finisca l'inghippo e cominci l'impresa a fare quello che deve fare, te lo auguro di cuore perche' te lo meriti! Ciao

    RispondiElimina
  3. Immagino che tu debba fare quello che si chiama "vespaio". E' un lavoro molto importante, perchè evita la risalita dell'umidità dai muri. Purtroppo quando si ristruttura qualche inconveniente bisogna sempre metterlo in conto. Di fronte a problemi di questo tipo io mi sono consolata dicendo: coraggio, in fondo chi fa da sè fa per tre ed è proprio vero, i lavori fatti da sè hanno sempre un'accuratezza maggiore.
    Non demordere.
    Ciao
    Rosa

    RispondiElimina
  4. Ciao, ti ho lasciato un commento anche nell'altro post. Per la ristrutturazione, valutate bene. Sono d'accordo con Ary, quando abbiamo fatto casa nostra doveva essere una ristrutturazione poi per essere tranquilli abbiamo deciso di buttare giù e rifare per non aver sorprese. Io ero incinta, mio marito mai presente, non entro nei dettagli... Alla fine costruita di sana pianta ed abbiamo avuto comunque sorprese... Hanno cercato per due anni le cause di gravi infiltrazioni, ci hanno rotto il pavimento, pezzo unico, ed è ancora aperto. Forse il mese scorso hanno scoperto. Stiamo a vedere. Mettitela via è sempre così, la pazienza è proprio una virtù.
    Baci stai su,
    Silvia

    RispondiElimina
  5. Purtroppo non voglio scoraggiarti ma devi essere preparata a tutto e quando dico tutto spesso non sono cose belle! Noi abbiamo ristrutturato un fienile e ci sono voluti 3 anni, poi presi dalla disperazione ci siamo trasferiti ma ancora mancavano dei lavori.... e sai cosa? ancora non è finito, perchè poi ti abitui alle cose che mancano e i soldi ti servono per i figli o per altro e allora va a finire che la casa aspetta.... ora ci abitiamo da 6 anni e siamo un po' demoralizzati perchè vorremmo fare tante cose ma non ci sono mai i soldi sufficienti. Il consiglio che ti do e che tu finisca tutto prima di entrare nella nuova casa, magari aspetta qualche mese in più ma finisci tutti i lavori e non dire "tanto li faremo poi" perchè quel poi non arriva mai! Scusa, so di esserti stata di pochissimo aiuto ma spero tu apprezzi la mia sincerità.... le stesse cose le direi a mia sorella, credimi! Un super bacio Gianna

    RispondiElimina
  6. anche noi abbiamo comprato una casa da ristrutturare, anche se a vederla sembra sana e asciutta...mi tocco il naso, mi considero fortunata xchè mio padre ha una ditta di costruzioni edili (se vuoi te lo mando...potessi lo farei volentieri) ma pur non avendola ancora vista vuota abbiamo fatto una lista di lavori da fare che non finisce più e come tanti altri appena l'abbiamo presa abbiamo detto "per ora ci torniamo così, si imbianca e si rifà il bagno..." macchè! impianto elettrico, termoidraulico, pavimenti, porte e finestre, bagni, pareti da buttare giù...senza pensare al giardino e alla facciata, le scale, i cancelli... basta, appena esco gioco al superenalotto!
    della serie: mal comune mezzo gaudio
    bacio
    michela

    RispondiElimina
  7. Non mollare è il tuo sogno! anche noi pensavmo a una cosa del genere ma poi abbiamo lasciato perdere perchè veniva a costare veramente troppo anche visti i prezzi dei vari ruderi che abbiamo visitato. Alla fine ci siamo orientati verso una già ristrutturata da un signore che le compra distrutte, ha un'impresa e così le rimette a posto e poi le vende. Ma anche così non è facile tra aspettare il mutuo, i casini perchè ci sono delle cose da modificare per l'abitabilità...Speriamo bene...
    Un bacio grosso, davvero e coraggio!

    RispondiElimina
  8. tieni duro..vedrai che dopo le fatiche di ercole per vederla realizzata e realizzarla sara' una gran soddisfazione. apprezzo tanto i tuoi sacrifici(soprattutto di essere tornata a casa dai tuoi...io che volgio scappare da li so cosa significhi) non mollare segui i tuoi sogni e combatti per raggiungerli.Mi ci sto pian piano avventurando anche io in un esperienza simile.. sono ancora agli albori e gia' le cose vanno a rilento...pazienza pazienza pazineza.Ti capisco.
    un bacio
    simona

    RispondiElimina
  9. Non demoralizzarti, far da sè è difficile ma da tanta soddisfazione.
    Complimenti per il tuo blog, è splendido.
    Anzi, penso che ti "ruberò" delle idee per le mie ambientazioni in miniatura.
    A proposito, vedo che anche tu sei un tecnico di laboratorio e sei di Genova...anche io sono un tecnico di lab e sono anche io di Genova...fantastico!!!
    Magari ci conosciamo pure!!!
    Dove lavori?? (se è lecito saperlo????)
    Un bacione e, se non è troppo tardi, mi vorrei iscrivere al tuo blog candy.
    Un salutone ancora
    ROberta

    RispondiElimina
  10. Cara Sarah, capisco la tua delusione nel vedere che le cose vanno avanti per le lunghe,ma pensa se non avessi scoperto che non c'erano le fondamenta? Dovevi fare i lavori con te dentro, peggio ancora, purtroppo quando si compra per ristrutturare non si ha mai chiaro cosi si va incontro almeno che non sei un impresario edile. Dai dopo la casa la sentirai ancora più tua.

    Un abbraccio Irene minire71

    RispondiElimina
  11. Ma lo sapete che mi fate commuovere con tutti i vostri commenti...antipatiche ;)!
    Cercherò di rispondere a tutte perchè ognuna di voi si merita una risposta dalla sottoscritta, siete così carine che è il minimo che possa fare!

    Per Ary:
    Eh sì se fai fare tutti i lavori di ristrutturazione ad un'impresa ti costa veramente un casino, per questo motivo tante cose le faremo noi! Certo che mi interessano le foto della tua casetta, mandamele in allegato tramite mail: sarahtognetti@yahoo.it

    Per Rosa:
    Grazie Rosa, sei sempre una buona amica sai?

    Per Rosa (Miro):
    Il vespaio credo sia tipo una camera d'aria che sta sotto a tutto il pavimento, alla soletta, mentre le sottomurazioni, sono le fondamenta dei muri perimetrali della casa. Però hai ragione...chi fa da se fa per tre! ;)

    Per Silvia:
    Cavolo che brutte cose che mi dici, spero adesso che sia tutto risolto, porca paletta che guai! Un bacio anche a te!

    Per Gianna:
    Hai fatto benissimo a scrivermi queste cose, d'altronde noi dobbiamo guardare in faccia la realtà e non è sempre tutto rose e fiori! Ti ringrazio per i tuoi consigli! :)

    Per Michela:
    Cavolo ma il tuo papi dove abita?!! ;) Hai già fatto sei? Ehi ricordati delle tua amiche virtuali eh?!! ;D

    Per Lacadregafenice:
    Cosa dire? Imbocca al lupo anche a te, mi auguro di cuore che anche voi realizziate il più presto possibile il vostro sogno!

    Per Simona:
    Non mollo, non mollo e poi come faccio a mollare con voi che mi sorreggete così in questa maniera magnifica!? ;)

    Per Roberta:
    Piacere di conoscere un altro tecnico di laboratorio. Io lavoro in Care, ma forse la Medical Systems ti dice qualcosa di più! Tu dove lavori a S.Martino? Per il blog candy sei la benvenuta, lascia pure un commento al post che lo riguarda e imbocca al lupo anche a te! Hai tempo fino alla mezzanotte del 16 Novembre per iscriverti! A presto.

    ...e un abbraccio grosso a tutte!

    Sarah

    RispondiElimina
  12. Sarah :O ops che novità!

    Vedrai che ce la farete!!! :)
    Io mi sarei già messa a piangere, ma tu sei forte!!! E anche Gigi, da quel che ho capito!!

    L'unica cosa è che io non saprei da che parte girarmi... mi spieghi come farete le fondamenta?

    Sono curiosa come un gatto :)

    Ri Benny
    Rita

    RispondiElimina
  13. Guarda oltre, Sarah. Fino a che punto sei forte puoi saxlo solo tu in realtà, ma GUARDA OLTRE: guardati vivere la TUA vita con Gigi e le vostre figlie SENZA PIU' ALCUNA INGERENZA ESTERNA, guarda realizzato quel sogno che è 1 vita che accarezzi, e sarà più facile, xchè 1 cosa è certa: forte o no, non sei certo l'ultima delle sprovvedute: e se sai sognare in grande sai anche REALIZZARE in grande.Dimostra alle avversità che non sanno con chi hanno a che fare, la posta in gioco ne STRAVALE la pena! Sono con te! Bacio! Maddy

    RispondiElimina
  14. Quante cose vere..... quante esperienze analoghe....
    Quante lacrime, gite al Pronto soccorso, notti insonni, liti furibonde etc.
    Ricordo il periodo della ristrutturazione come un incubo. E non è vero che farsi una casa con le proprie mani è una soddisfazione! La soddisfazione sarebbe avere i soldi per pagare chi te la facesse a regola d'arte.
    Mio marito, la prima notte che abbiamo trascorso qui nel fienile dopo 2 anni di lavori, sotto la doccia urlò NE VALEVA LA PENAAAAAAAAA !!!!!
    Certo la mancanza di fondazioni è una grana mica da poco, ma se superate questa (e la superate, oh se la superate!) non vi ferma più
    niente e nessuno.
    Scrivimi se ti va, pochi come me possono capirti!
    Veloce ristrutturazione a te,
    Dani

    RispondiElimina
  15. Sarahhhhhhh consiglio cameretta Giulia!!!!!!La stiamo per imbiancare per via dell'umido che abbiamo trovato dietro il suo letto!Non so se rifarla color albicocca e verde come la cucina-soggiorno!Cosa dici?Le foto della camera ce le dovresti avere e pure del soggiorno...dimmi te...!Ah e poi ti vorrei chiedere se sai consigliarmi qualche abat jour per il suo comodino!!!!

    RispondiElimina
  16. Spero davvero il più "presto" possibile di poter urlare anch'io "Ne valeva la penaaaaa"! Ma senza giri al pronto soccorso però! ;)
    Gigi è andato alla casetta anche questa mattina...speriamo bene!

    Lety ti ho già risposto sul tuo blog!

    Un abbraccio a tutte, di cuore!

    Sarah

    RispondiElimina

Flickr Images