Cercasi "aiuto" disperatamente!

Sono viva...per ora. Sdraiata sul lettone con a fianco due belve che vogliono impossessarsi del po...



Sono viva...per ora. Sdraiata sul lettone con a fianco due belve che vogliono impossessarsi del portatile che ho sulle gambe. Tutti in pigiamino, pronti per farci cullare dalle braccia di morfeo. Tanto so già che questa notte non riuscirò a dormire, troppi pensieri a tenermi sveglia:

- I lavori di ristrutturazione che (forse) inizieranno presto.
- I soldi che non ci sono per i lavori di ristrutturazione che (forse) inizieranno presto.
- Il blob malefico che in questi giorni ha deciso di parcheggiarsi tra le mie tempie e la fronte.
- Il mal di pancia da ciclo che mi accompagnerà questa notte...eh sì è arrivato anche questo!
- I mille lavoretti natalizi che ho in testa di fare per il blog-shop.
- Il pensiero fisso: "Ma perchè caz... arrivo sempre tardi per i lavori di Natale"?
- Il nome da dare al nuovo blog...!

Sì avete sentito bene. Ho voglia di complicarmi ancora un pò la vita ed aprire un nuovo blog. Ovviamente non scriverò più su questo...ovviamente sto scherzando. In questi giorni che sono a casa, non sono ancora riuscita a trovare un nome che mi garbi. Questi, quelli che mi sono venuti in mente:

- Happy Family...occupato!
- Happy Happy Family...pure!!
- Pane Amore e Fantasia...pure questo!!!
- Un minuto in compagnia...ma non sono sicura.
- Nel campo di Sarah o Nel Giardino di Sarah.

Giuro che ho provato a spremere le meningi ma non è uscito niente questa volta! Mi piaceva l'idea del nome "Sarah's Family", ma l'ho eliminata per due motivi. Uno perchè è in inglese, troppo in inglese. L'altra perchè nel titolo della Url non si mette l'articolo e veniva scritto una cosa del tipo "sarahsfamily.blogspot.com" il che fa molto schifo. Ma perchè vi dico questo? Alcune di voi che mi scrivono anche su facebook, sapevano già di questa mia nuova iniziativa se così si può chiamare e incuriosite volevano sapere di cosa trattasse il nuovo blog. Ora ve lo dico, ma non è facile. Non è facile perchè non è un semplice argomento come può essere l'arredamento e quello che sta intorno alla casa, qui la "cosa" è molto più grande. Ma non troppo vasta, perchè non mi piace divagare, poi ci si  perde e non voglio rischiare di fare un minestrone. Se devo fare una cosa, la devo fare bene, altrimenti, non inizio neanche, questa è la mia regola. L'argomento gira intorno alla famiglia (la mia ovvio), ai figli (i miei ovvio), la filosofia steineriana, la natura, più che altro il vivere la natura con i bambini. I giochi, da fare insieme e non, ma anche le bambole waldorf...che sono diventate la mia passione e quindi ecco che mi ricollego a Steiner, ai giochi naturali e ai lavoretti di cucito. Ah...mi stavo dimenticando. L'argomento sarà anche Knit, quindi spero di sapermela cavare anche con "due ferri" in mano! Credo di essermi spiegata bene, perchè vorrei che mi aiutaste a scegliere il nome del blog. E' un compito difficile lo so, ma insieme sono sicura che ne salteremo fuori e troveremo la soluzione! Non dovete per forza farvi venire in mente un titolo a tema (guardate un pò i miei!), ma senz'altro sarò molto selettiva nel giudizio. Qui salta fuori la Signorina Rottermaier che è in me! Si dia inizio ai suggerimenti.

Illustrazione: Emma Tissier

Ti potrebbero anche interessare:

12 commenti

  1. Ciao "ciclone", vedo con piacere che non t'abbattono nemmeno le cannonate... "gocce di vita" ti piace? Bacio, buona giornata, "acciacchi" permettendo! Maddy

    RispondiElimina
  2. (ooops... è "occupato" anche quello... "gocce di me" potrebbe essere una valida alternativa.Ri-bacio). Maddy

    RispondiElimina
  3. Ciao, vedo il tuo cervello che fuma, per il titolo: poutporry, passepartout, la ragazza dall'orecchino di perla, tutto e di piu', libere di fare cio' che piace, non e bello cio' che e' bello...tutte o tutto insieme appassionatamente,signora rottermaier sia clemente, sono usciti questi... ciao buona giornata

    RispondiElimina
  4. IL FILO DI SARAH????
    Vabbè non è il massimo ma sentendo parlare di " ferri in mano" cosa per cui sono assolutamente negata....mi è venuto in mente questo...che potrebbe essere riferito anche al FILO che tiene unita tutta la tua famiglia...

    RispondiElimina
  5. Anzitutto complimenti perchè sei davvero un pozzo d'idee . . .come farai poi a star dietro a tutto lo sai solo tu!!!!
    Premetto che questo è quello che mi è venuto in mente di getto . . quindi sii clemente!!!
    Eccoli:
    Intensamentefamiglia;
    Famiglia-rmente;
    My Family my life;
    Sarah's Life;
    F&L by Sarah ( Family & Life);
    Natura-lmente . . . Famiglia!!! (che ti dirò è quello che mi piace di più . . . si parta di Natura e di famiglia . . . naturalmente!!!)
    Un abbraccio grande e facci anche sapere come stai!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao vulcanica e ammalata Sarah, guarisci presto, vediamo se le mie meningi spremono qualcosa di buono:

    -A casa di Sarah
    -La vita secondo Sarah
    -In viaggio con Sarah e famiglia
    (ma è lungo)
    -Appunti di famiglia
    -I consigli di Sarah
    -Mamma Sarah (e le sue esperienze)

    Basta altrimenti ti riempo i commenti.

    Baci Irene

    RispondiElimina
  7. ciao
    ..per il nome non saprei aiutarti visto che la mia fantasia è in vacanza da una vita....però l'idea di Minire 71 "la vita secondo Sarah" mi piace. Ti verrò a trovare, magari possiamo condividere qualcosa in merito al lavoro a maglia...non all'educazione dei figli, visto che sto ancora cercando di capirci qualcosa...!!!ciao

    RispondiElimina
  8. Oh, non saprei, ho lo stesso problema. Sto pensando di cambiare il nome del mio blog perchè ho scoperto che ce ne sono tanti con lo stesso nome. Da mesi che ci penso...

    Spero che tu abbia dormito, e tutte quelle preoccupazioni non ti hanno fatto venire dei brutti sogni.

    RispondiElimina
  9. "Il focolare di Sarah"
    Sarà sicuramente limitativo nella stagione ma rileggendo più volte di cosa avrebbe trattato il blog ... questo mi è venuto in mente.
    Il lavoro a maglia, la famiglia, il centro della casa, la "filosofia" spiegata ai bambini tutto si può fare davanti ad un fuoco acceso... le pigne, la legna (la natura) cuociono la carne, la verdura (io la cucino ancora nel camino);
    Il focolare ti coccola...

    RispondiElimina
  10. Ciao,
    ti seguo sempre con affetto anche se non ti ho mai scritto...
    Volevo darti un consiglio per il nome: Sarah Chic. È un gioco di parole: se è un blog di sarah, saà di certo chic!
    Ciao, tieni duro con ottimismo e vedrai che tutti i tuoi sogni si realizzeranno. E poi hai mai provato con due Moment prima di andare a dormire quando ti vengono "le odiosissime"? Io lo faccio sempre funziona e, credimi, senza l'aiutino chimico non riuscirei a dormire!
    Un abbraccio, Valentina

    RispondiElimina
  11. Cavolo ragazze ma siete fantastiche, veramente grazie di cuore, credo di aver trovato quello che più mi piace, devo solo andare a controllare se per caso non fosse già occupato! Vedete che faccio sempre bene a chiedervi il consiglio giusto?

    Smack!

    Sarah

    RispondiElimina

Flickr Images