La mia casetta

Vi presento il mio castello. La futura porta d' entrata! La porta vista dall' interno. La...

Vi presento il mio castello. La futura porta d' entrata!


La porta vista dall' interno. La finestrina sovrastante rimarrà, solo non sarà rettangolare ma a semicerchio.

Una finestrella.

La nostra sala...Gigi ha iniziato a spaccare!



La chiesa a due passi da casa, sempre aperta proprio come le vecchie chiese di paese.








Tra i monti si vede il mare!


La vista davanti a casa.

L' esterno della casetta.



E per ultimo il soffitto che dovremo demolire!

Ti potrebbero anche interessare:

7 commenti

  1. che meraviglia!!...ti invidio un pò...quei muri in pietra sono uno spettacolo,i solai in legno...e mi raccomando "conserva" il più possibile,recupera tutto il recuperabile (possibilmente utilizzando tecniche adatte)...sono memorie che vale la pena mantenere
    BUON LAVORO
    elena

    RispondiElimina
  2. Ciao Sarah,
    c'è un detto dalle mie parti la "casa la fa la persona".
    Quando sarà restaurata, avrà un' impronta unica che appartiene solo e soltanto a te.
    A presto DonatellaM

    RispondiElimina
  3. Mmmm...che belle parole Donatella!
    Sarah

    RispondiElimina
  4. Ciao Elena
    stai tranquilla tutto quello che è vecchio mi piace! Infatti mi sono scelta l'uomo più vecchio di me di 17 anni! Se vede questo commento mi uccide!
    Sarah

    RispondiElimina
  5. Che spettacolo questa casa, bella anche la vista che ha, è fantastica! Beata te, in bocca al lupo per renderla la tua Villa Villacolle (di Calzelunghiana memoria...)
    Stefania

    RispondiElimina
  6. Ciao Stefania
    mi è piaciuto un sacco il paragone con Villa Villacolle! Magari un giorno sotto il numero civico da appendere fuori la porta, farò scrivere questo e mi ricorderò per sempre di questo post! Grazie
    Sarah

    RispondiElimina
  7. Ne sono lieta, grazie a te.
    Un abbraccio e buon we
    Stefania

    RispondiElimina

Flickr Images